inFamous 2 - Anteprima

inFamous, esclusiva PlayStation 3 del 2009 concepita dai ragazzi Sucker Punch, ottenne all'uscita un discreto successo. Nei panni di un fattorino che improvvisamente otteneva dei meravigliosi superpoteri, il giocatore aveva l'opportunita' di girare per l'enorme Empire City e decidere se aiutarne gli abitanti o massacrarli per il gusto di farlo. Sebbene la trama che faceva da sfondo alla produzione fosse inizialmente un po' fiacca, per poi divenire piu' interessante verso il finale, e il gameplay soffrisse di missioni secondarie troppo ripetitive, il divertimento offerto era tanto. Ecco quindi che inFamous si prepara a tornare con un secondo capitolo, davvero promettente. Vediamo di saperne di piu'.

inFamous, esclusiva PlayStation 3 del 2009 concepita dai ragazzi Sucker Punch – quelli della trilogia di Sly Racoon, per intenderci, ottenne all’uscita un discreto successo. Nei panni di un fattorino che improvvisamente otteneva dei meravigliosi superpoteri, il giocatore aveva l’opportunità di girare per l’enorme Empire City e decidere se aiutarne gli abitanti o massacrarli per il gusto di farlo. Sebbene la trama che faceva da sfondo alla produzione fosse inizialmente un po’ fiacca, per poi divenire più interessante verso il finale, e il gameplay soffrisse di missioni secondarie troppo ripetitive, il divertimento offerto era tanto.
Ecco quindi che inFamous si prepara a tornare con un secondo capitolo, davvero promettente.
Vediamo di saperne di più.

Un nemico troppo potente

inFamous 2 narrerà le avventure che Cole MacGrath dovrà affrontare dopo l’arrivo ad Empire City della Bestia, creatura di cui si era sentito parlare al termine del primo episodio. Vero rivale del nostro supereroe, questo essere si rivelerà tanto potente da costringerlo a fuggire via dalla città alla ricerca di qualche aiuto.
Giunto così a New Marais, metropoli che prende ispirazione da New Orleans, Cole si vedrà costretto a stringere nuove alleanze con alcune persone dotate anche loro di particolari capacità, nonché dedite ad affrontare nuovi nemici e una Milizia guidata da un uomo oscuro, Bertrand. Il tutto nella speranza di trovare la chiave per fermare la Bestia.
Per quanto riguarda la trama, quindi, inFamous 2 già da adesso sembra interessante, soprattutto se si pensa che, durante il corso dell’avventura, Cole otterrà nuovi ed incredibili poteri, legati a nuovi elementi naturali capaci di rendere il gameplay più vario e ricco. Stiamo parlando della possibilità di evocare immensi tifoni, tanto potenti da abbattere ogni cosa si trovi sul loro percorso, di congelare gli avversari, incapaci di reagire di fronte ad attacchi congelanti, e di spostare gli oggetti con impulsi cinetici. Ma certamente non mancheranno altre sorprese, che per ora sono celate dal più fitto dei misteri.
Oltretutto anche i poteri legati all’elettricità, quelli che Cole usa fin dal primo inFamous, verranno potenziati ulteriormente, rendendo il nostro eroe una vera e propria macchina da guerra. Ad essi verrà affiancata inoltre una sorta di arma contundente dall’aspetto minaccioso, l’Amplificatore, che catalizzerà la forza di Cole in micidiali attacchi corpo a corpo capaci di stroncare qualsiasi rivale in un paio di colpi. Colpi che godranno di inquadrature ravvicinate e rallentate, per godere appieno della loro spettacolarità – cosa che, nel primo inFamous, talvolta veniva a mancare.
Quindi Cole diverrà una sorta di divinità in grado di fronteggiare senza problemi qualsiasi minaccia?
Non esattamente…

Nuovi nemici, nuovi amici

In inFamous il nostro fattorino aveva affrontato perlopiù membri ben armati di terribili gang. Certo, non era mancato qualche essere più minaccioso e potente, ma le eccezioni si erano rivelate ben poche. A tal proposito gli sviluppatori di Sucker Punch hanno deciso di condire il nuovo capitolo della saga con un mucchio di antagonisti differenti: ecco quindi delle mostruosità mutanti che ricordano da vicino i necromorfi visti in Dead Space e abomini giganteschi che occupano l’intero schermo del vostro televisore. Non mancheranno ovviamente assassini armati di tutto punto e terroristi di ogni sorta; a quanto pare questa volta Cole non avrà vita facile. Per sopravvivere alle bestie più pericolose bisognerà perciò sfruttare al meglio tutti i poteri appresi, cercando i punti deboli di ogni nemico e usandoli a nostro vantaggio. Leggendo tali parole la cosa potrebbe sembrarvi semplice, ma abbattere un titano alto una decina di metri lanciandogli solamente qualche fulmine contro, non porterà ad alcuna vittoria, statene pur certi.
Per fortuna durante le sue peripezie Cole verrà affiancato da alcuni alleati preziosi, capaci di dargli manforte e di rendergli la vita più facile. Che siano questi dei semplici poliziotti intenti a contrastare la delinquenza dilagante, in qualche missione secondaria, o altre persone dotate di superpoteri, possibilmente durante le sfide più impegnative, non importa. Ciò che conta è che si avrà modo di pianificare i combattimenti in maniera più strategica e razionale, magari combinando gli attacchi di Cole con quelli della perfida Nix o con quelli della ben più altruista Kuo. E, parlando di queste due ragazze, come non citare uno degli elementi caratteristici di questa saga?