Persona 5 è il gioco più venduto della settimana in UK

Che il debutto occidentale di Persona 5 fosse stato più che positivo lo avevamo già scritto la scorsa settimana, ma a conferma del successo del jrpg targato Atlus giungono ulteriori e ben più concrete conferme.

Il titolo è risultato difatti il gioco più venduto della scorsa settimana nel Regno Unito, facendo segnare il miglior debutto di sempre del franchise.

A condividere il podio troviamo rispettivamente Ghost Recon: Wildlands e LEGO Worlds. Questa la classifica delle prime 10 posizioni:

  1. Persona 5
  2. Ghost Recon: Wildlands
  3. Lego Worlds
  4. GTA5
  5. Mass Effect Andromeda
  6. FIFA 17
  7. Zelda: Breath of the Wild
  8. Lego City Undercover
  9. COD: Infinite Warfare
  10. Overwatch

A questo punto non resta che vedere come si comporterà Persona 5 sul territorio nostrano.

26 Commenti a “Persona 5 è il gioco più venduto della settimana in UK”

1 2
  1. SkolcStrife on

    Meritatissimi

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

    Quoto,ed è una fottuta droga.Parte un po' lento come il 4,ma dopo le 10 ore esplode letteralmente.È pura arte questo gioco,con stile a non finire.

  2. Ciccio8 on

    Comunque incredibile come qua da noi il gioco più venduto sia la Remix di KH, mentre in uk sia un giocone come Persona 5, fa veramente riflettere la cosa :asd:

  3. LucaS93 on

    Comunque incredibile come qua da noi il gioco più venduto sia la Remix di KH, mentre in uk sia un giocone come Persona 5, fa veramente riflettere la cosa :asd:

    aspetta la classifica dove primeggia KH si riferisce a un periodo in cui p5 non era ancora uscito

  4. Ciccio8 on

    aspetta la classifica dove primeggia KH si riferisce a un periodo in cui p5 non era ancora uscito

    Allora attendo quella relativa alla stessa settimana, tienimi aggiornato Luca, anche se non credo Persona primeggi anche qui da noi :asd:

  5. LucaS93 on

    Allora attendo quella relativa alla stessa settimana, tienimi aggiornato Luca, anche se non credo Persona primeggi anche qui da noi :asd:

    la troverai lunedì prossimo 😀

  6. SkolcStrife on

    Da noi non troverai mai Persona in alto."Non c'è l'italianoooohhhh!!Scaffale!1!1"

    Uuuhhh quanti ne ho letti.

    Capisco che sarebbe stato meglio,ma tanto un gioco con così TANTO testo e poca base in Italia,avrebbe generato una spesa inutile.Square l'ha fatto con Star Ocean,figurati Atlus che non ha una vera base europea e soprattutto i dindi di Square.Comunque poi l'inglese di questo gioco è veramente a livello base come i precedenti,godibilissimo anche per chi non è proprio fluente.

  7. Ciccio8 on

    Da noi non troverai mai Persona in alto."Non c'è l'italianoooohhhh!!Scaffale!1!1"

    Uuuhhh quanti ne ho letti.

    Capisco che sarebbe stato meglio,ma tanto un gioco con così TANTO testo e poca base in Italia,avrebbe generato una spesa inutile.Square l'ha fatto con Star Ocean,figurati Atlus che non ha una vera base europea e soprattutto i dindi di Square.Comunque poi l'inglese di questo gioco è veramente a livello base come i precedenti,godibilissimo anche per chi non è proprio fluente.

    Appunto dicevo, mi pare impossibile :asd: "senza itagliano io non ci gioco" , piú o meno sarà questo il pensiero generale, sempre che sappiano che non é localizzato :uau:

  8. glenkocco on

    Da noi non troverai mai Persona in alto."Non c'è l'italianoooohhhh!!Scaffale!1!1"

    Uuuhhh quanti ne ho letti.

    Capisco che sarebbe stato meglio,ma tanto un gioco con così TANTO testo e poca base in Italia,avrebbe generato una spesa inutile.Square l'ha fatto con Star Ocean,figurati Atlus che non ha una vera base europea e soprattutto i dindi di Square.Comunque poi l'inglese di questo gioco è veramente a livello base come i precedenti,godibilissimo anche per chi non è proprio fluente.

    anche per ME erano tutti scandalizzati per l'assenza dell'italiano :asd: primo in classifica, non c'era neanche bisogno di dirlo :asd:

    più che altro forse Persona è un brand meno diffuso/conosciuto. anche se in italia i jappo-lovers sono tanti e, se non c'è FIFA di mezzo, primo in classifica può essere chiunque (vedi KH)

  9. Sid on

    Da noi non troverai mai Persona in alto."Non c'è l'italianoooohhhh!!Scaffale!1!1"

    Uuuhhh quanti ne ho letti.

    Capisco che sarebbe stato meglio,ma tanto un gioco con così TANTO testo e poca base in Italia,avrebbe generato una spesa inutile.Square l'ha fatto con Star Ocean,figurati Atlus che non ha una vera base europea e soprattutto i dindi di Square.Comunque poi l'inglese di questo gioco è veramente a livello base come i precedenti,godibilissimo anche per chi non è proprio fluente.

    Cachì

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

  10. Macchiaiolo on

    anche per ME erano tutti scandalizzati per l'assenza dell'italiano :asd: primo in classifica, non c'era neanche bisogno di dirlo :asd:

    più che altro forse Persona è un brand meno diffuso/conosciuto. anche se in italia i jappo-lovers sono tanti e, se non c'è FIFA di mezzo, primo in classifica può essere chiunque (vedi KH)

    La maggior parte se ne sarà accorta avviando il gioco.

    Confondete sempre il popolo dei forum con la massa comprante.

    La massa comprante la maggior parte delle volte non sa nemmeno cosa sta comprando, figurati se è al corrente della presenza di un doppiaggio nella propria lingua. C'era nei capitoli prima? Sì. Allora ci sarà anche in questo.

    Idem per Persona 5, sono curioso di vedere in quanto breve tempo compariranno nei cestoni degli usati.

    E io sarò lì in agguato, visto che non voglio dare un soldo a chi non prende in considerazione la mia lingua (pur parlando fluentemente inglese e francese).

  11. Sid on

    Macchia da te questo ragionamento non me lo aspettavo. Secondo te per il mercato italiano (e di conseguenza per il resto delle altre lingue multi 5 dato che di conseguenza lo avresti dovuto fare MULTI5) valeva la pena spendere tutti quei soldi di adattamento di tutte quelle righe di script per un mercato molto molto piccolo, sopratuttto in italia?

    Inoltre così facendo stai incentivando l'Atlus, software house di certo non piena di soldi a buttare, a non portarlo proprio più o comunque mai tradotto; vedendo che non vende un cazzo secondo te ci rimangono male e la prossima volta lo portano qui da noi? Anzi, con grandi vendite aiuteresti solo il  mercato.

    Non sei il primo che se ne esce così; capisco che magari tu l'inglese non lo sai e allora non lo prendi, ma le battaglie di principio come la tua (e la vostra dato che siete una manata a fare questi discorsi) sono sciocche. Parli fluentemente l'inglese (parli! quindi vuol dire un ottima conoscenza), e secondo te, facendo così a chi fai più danno, a te e al mercato italiano o alla Atlus?

    Sembra quasi che voi che battagliate per sto principio pensiate che la Atlus, nel caso specifico, ce l'abbia con l'Italia.

    Sfido a dire che non hai mai comprato giochi nuovi only Eng. Da un commento di tempo fa dove dicevi che Persona 4 ti aveva annoiato abbastanza, penso che scaturisca più da qua sto pensiero; nel senso che non credo l'avresti preso comunque se ci fosse stato l'italiano (idea mie, eh).

    Peccato, perchè ti perdi una perla.

  12. Macchiaiolo on

    Macchia da te questo ragionamento non me lo aspettavo. Secondo te per il mercato italiano (e di conseguenza per il resto delle altre lingue multi 5 dato che di conseguenza lo avresti dovuto fare MULTI5) valeva la pena spendere tutti quei soldi di adattamento di tutte quelle righe di script per un mercato molto molto piccolo, sopratuttto in italia?

    Inoltre così facendo stai incentivando l'Atlus, software house di certo non piena di soldi a buttare, a non portarlo proprio più o comunque mai tradotto; vedendo che non vende un cazzo secondo te ci rimangono male e la prossima volta lo portano qui da noi? Anzi, con grandi vendite aiuteresti solo il  mercato.

    Non sei il primo che se ne esce così; capisco che magari tu l'inglese non lo sai e allora non lo prendi, ma le battaglie di principio come la tua (e la vostra dato che siete una manata a fare questi discorsi) sono sciocche. Parli fluentemente l'inglese (parli! quindi vuol dire un ottima conoscenza), e secondo te, facendo così a chi fai più danno, a te e al mercato italiano o alla Atlus?

    Sembra quasi che voi che battagliate per sto principio pensiate che la Atlus, nel caso specifico, ce l'abbia con l'Italia.

    Sfido a dire che non hai mai comprato giochi nuovi only Eng. Da un commento di tempo fa dove dicevi che Persona 4 ti aveva annoiato abbastanza, penso che scaturisca più da qua sto pensiero; nel senso che non credo l'avresti preso comunque se ci fosse stato l'italiano (idea mie, eh).

    Peccato, perchè ti perdi una perla.

    Ho detto che non lo giocherò?

    Ho detto semplicemente che lo prenderò usato, facendo arrivare alla SH gli stessi soldi che ha investito per il mio paese.

    Perché io italiano devo spendere gli stessi soldi che spende un inglese (al netto delle tasse) che se lo trova doppiato e subbato nella propria lingua madre?

    Sono cresciuto con i giochi solo in inglese, ma la diffusione era diversa. Ora i giochi smuovono belle somme e basta vedere le vendite di questo ultimo Persona.

    Personalmente imporrei la localizzazione multi5 per poter essere venduto in Europa, pensa come sono talebano 😀

    Persona 4 mi ha annoiato perché l'iter tende ad essere ripetitivo e non apprezzo particolarmente le fasi "scolastiche" che trovo molto barbose e poco in linea con l'atmosfera di mistero e cupa del gioco.

  13. The_WLF on

    Fermo restando che la penso come @Macchiaiolo in fatto di localizzazioni, tendo a giustificare un minimo la scelta di Atlus di non investire in una localizzazione per un mercato di nicchia di un titolo di nicchia che, storicamente, ha sempre venduto un numero di copie non certo sufficienti a giustificare l'investimento (poi magari a 'sto giro fa davvero il botto e il prossimo ci arriverà tradotto). Trovo invece inconcepibile che un colosso come EA, che solo con FIFA fattura come il PIL di un piccolo stato, abbia scelto di non localizzare in italiano un titolo come ME, il cui venduto avrebbe ampiamente fatto rientrare delle spese sostenute. Sono questi, a mio avviso, i comportamenti da boicottare con maggior vigore…

  14. Sid on

    Ho detto che non lo giocherò?

    Ho detto semplicemente che lo prenderò usato, facendo arrivare alla SH gli stessi soldi che ha investito per il mio paese.

    Perché io italiano devo spendere gli stessi soldi che spende un inglese (al netto delle tasse) che se lo trova doppiato e subbato nella propria lingua madre?

    Sono cresciuto con i giochi solo in inglese, ma la diffusione era diversa. Ora i giochi smuovono belle somme e basta vedere le vendite di questo ultimo Persona.

    Personalmente imporrei la localizzazione multi5 per poter essere venduto in Europa, pensa come sono talebano 😀

    Persona 4 mi ha annoiato perché l'iter tende ad essere ripetitivo e non apprezzo particolarmente le fasi "scolastiche" che trovo molto barbose e poco in linea con l'atmosfera di mistero e cupa del gioco.

    Fermo restando che la penso come @Macchiaiolo in fatto di localizzazioni, tendo a giustificare un minimo la scelta di Atlus di non investire in una localizzazione per un mercato di nicchia di un titolo di nicchia che, storicamente, ha sempre venduto un numero di copie non certo sufficienti a giustificare l'investimento (poi magari a 'sto giro fa davvero il botto e il prossimo ci arriverà tradotto). Trovo invece inconcepibile che un colosso come EA, che solo con FIFA fattura come il PIL di un piccolo stato, abbia scelto di non localizzare in italiano un titolo come ME, il cui venduto avrebbe ampiamente fatto rientrare delle spese sostenute. Sono questi, a mio avviso, i comportamenti da boicottare con maggior vigore…

    Ecco, sostanzialmente sono d'accordo con @The_WLF , sebbene sono più soft: citando me:a, non mi meraviglio e non grido allo scandalo dela mancata localizzazione dub però visti i numeri e la portata del publisher, si mi potrei aspettare l'ita. Qui sarei più scontento. Da Persona 5 no, ma penso che io stesso avrei fatto la stessa scelta. La parte in grassetto è la chiave, secondo me, del discorso. Sta a noi supportare il gioco e la software house affinchè investa maggiormente qui. Ma è logica, tutte le aziende che devono investire fanno sondaggi e analizzano il mercato prima di investire.

    Poi io sono fermamente convinto che anche con l'italiano, Persona 5 non avrebbe venduto una cippa: immagino già il classico ragazzo a pane God of War e Halo che prima di arrivare all'esplorazione del dungeon praticamente avrebbe finito Uncharted.

    Se non è chiaro dal mio punto di vista, il coltello dalla parte del manico l'hanno le aziende. Se noi vogliamo che un azienda investa su di noi, dobbiam far in modo che l'azienda stessa ci veda "fertili". Loro scelgono cosa fare e se portare qualcosa, non noi. Anzi, noi possiamo solo favorire o peggiroare la situazione.

    PS: @Macchiaiolo, non so se è proprio così; nel senso, per le sh le copia è sempre 1 invece che 2, non ci vedo tanti soldi che arrivano. Però vabbè qui si va su un discorso molto più ampio, io stesso compro tanto usato. La mia critica era rivolta solo al principio.

  15. Macchiaiolo on

    PS: @Macchiaiolo, non so se è proprio così; nel senso, per le sh le copia è sempre 1 invece che 2, non ci vedo tanti soldi che arrivano. Però vabbè qui si va su un discorso molto più ampio, io stesso compro tanto usato. La mia critica era rivolta solo al principio.

    Per la SH la copia usata equivale ad una sola copia venduta, indipendentemente da quanti ricomprano quella copia.

    Infatti come ho detto:

    Ho detto semplicemente che lo prenderò usato, facendo arrivare alla SH gli stessi soldi che ha investito per il mio paese.

    Ossia 0. 😀

  16. glenkocco on

    La maggior parte se ne sarà accorta avviando il gioco.

    Confondete sempre il popolo dei forum con la massa comprante.

    La massa comprante la maggior parte delle volte non sa nemmeno cosa sta comprando, figurati se è al corrente della presenza di un doppiaggio nella propria lingua. C'era nei capitoli prima? Sì. Allora ci sarà anche in questo.

    Idem per Persona 5, sono curioso di vedere in quanto breve tempo compariranno nei cestoni degli usati.

    E io sarò lì in agguato, visto che non voglio dare un soldo a chi non prende in considerazione la mia lingua (pur parlando fluentemente inglese e francese).

    verissimo, la mia infatti era una voluta esagerazione. che poi, basta guardare dietro e leggere che lingue ha il gioco, c'è scritto sulla custodia no?

    ma in ogni caso il ragionamento "la trilogia era ITA; lo sarà anche questo" è quello che avranno fatto tutti. Poi si lamentano, ma sono gli stessi che "eh io guardo tutto in linguah originaleh perché il doppiaggio italiano é bruttoh" :asd:

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.