Online la recensione di Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate

Console tribe news - Online la recensione di Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate

Il Principe è tornato. E come tutte le favole da “Le mille e una notte” è pronto a condurci in luoghi magici, quasi inimmaginabili.
Dopo il piacevole capitolo rilasciato nel 2008, Prince of Persia irrompe sul mercato tentando un ritorno alle origini, proponendo quindi un concept di gioco già ammirato nei celebri episodi della passata generazione videoludica e rispolverando alcune meccaniche tirate a lucido per l’occasione. È la volta di Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate.
Per saperne di più ed intraprendere un viaggio “da favola”, vi invitiamo a leggere la recensione a cura di Mariano ‘Tyler Durden’ Adamo. Vi auguriamo una piacevole lettura.


Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per , , .

La data di uscita di Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate è il 21 maggio 2010 per Nintendo Wii, Playstation 3, Xbox 360.

24 Commenti a “Online la recensione di Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate”

1 2
  1. boxet on

    allora i poteri li usi in base al tuo modo di giocare io personalmente usavo anche spesso il potere pietra che ti rapara tutti i danni…..e cmq davvero 4 come innovazione è assurdo, personalmente ( ripeto gioco tutti i giochi io) mi sono davvero trovato in difficoltà in alcuni punti per la varietà di difficoltà ( scusate il gioco di parole) che l ambiente aveva…in un punto in particolare e non scherzo mi stavano venendi i crampi alle dita nel dover schiacciare al millesimo di secondo giusto il tasto del congelamento dell acqua e quello della comparsa di alcuni punti di ambiente….ripeto molto raramente un gioco riesce a prendermi se non davvero ben fatto, sara dal fatto che li provo tutti a schifo e dipende anche dai gusti, ma personalmente questa relese di prince of persia non mi ha per niente deluso come d'altronde le precedenti….non dico che è il giocone di tutti i tempi ma dico solo che ti diverte molto , non dico 10 perche non è gioco da 10 ma almeno un 8.8 o 9 per me li vale.

    Si in alcuni punti è davvero ardua, tanto che se uno non è pratico del genere deve rifarla più volte, solo che queste difficoltà sono poche e non c'entrano molto con l'innovazione credo, resta il fatto che è sempre il solito principe che fa sempre la stessa cosa, in questo hanno saputo mixare molto spesso il combattimento con l'esplorazione peccato che basta mettere due punti sul danno con spade che i nemici muoiono con 1 colpo.. dai diciamocelo quel 4 in innovazione sta solo sul fatto dei poteri, per il resto hanno fatto copia-incolla..

  2. Tyler Durden on

    allora i poteri li usi in base al tuo modo di giocare io personalmente usavo anche spesso il potere pietra che ti rapara tutti i danni…..e cmq davvero 4 come innovazione è assurdo, personalmente ( ripeto gioco tutti i giochi io) mi sono davvero trovato in difficoltà in alcuni punti per la varietà di difficoltà ( scusate il gioco di parole) che l ambiente aveva…in un punto in particolare e non scherzo mi stavano venendi i crampi alle dita nel dover schiacciare al millesimo di secondo giusto il tasto del congelamento dell acqua e quello della comparsa di alcuni punti di ambiente….ripeto molto raramente un gioco riesce a prendermi se non davvero ben fatto, sara dal fatto che li provo tutti a schifo e dipende anche dai gusti, ma personalmente questa relese di prince of persia non mi ha per niente deluso come d'altronde le precedenti….non dico che è il giocone di tutti i tempi ma dico solo che ti diverte molto , non dico 10 perche non è gioco da 10 ma almeno un 8.8 o 9 per me li vale.

    Ma infatti ho scritto che è più difficile, e comunque innovazione e difficoltà non sono sinonimi in italiano…

    Il gioco è praticamente uguale a tutti i precedenti, salvo l'aggiunta dei poteri dell'acqua e altre piccole cose.

  3. Mitsu-san on

    Io non l'ho ancora provato, ma i precedenti li ho giocati tutti.

    Il fatto che sia uguale agli altri non credo sia per forza un difetto, dopotutto i primi 3 erano dei signori giochi, mi intriga soprattutto sentire che in alcuni passaggi è molto difficile, amo il genere e questo genere di sfide ambientali

  4. Rapper Nero on

    Preso a 29 Euri.

    Avendo tutta la trilogia delle sabbie questo non poteva mancare(brutto o bello che sia).

    Il gioco è bello, e per fortuna che sono tornati col vecchi principe e con le vecchie storie…

    l'unico problema è il gameplay semplificato all'eccesso, mi chiedo il perchè 🙁  in quelli prima potevi fare attacchi a muro, a colonna, più acrobazie, staccare arti, teste…il lato dark è morto (parlo dello Spirito Guerriero,il mio preferito), anche la musica Metal non c'è più!…azz.

    QUindi si…7,5 è il voto adatto.

    Alla fine, mille volte meglio questo che quella "robba" del 2008(che vendetti subito)…già il fatto che non era "canonico" non mi è mai andato giù.

    Per me, o serie delle sabbie del tempo o niente.(e questo nuovo almeno è Sabbie Sabbie).

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.