Una nuova Xbox uscirà nel 2019 anticipando PS5?

Tutti ci aspettiamo che la prossima compagna a lanciare una console sia Sony con PS5 che succederà alla tanto apprezzata PS4. E se invece Microsoft anticipasse i tempi? A rivelarlo è il canale YouTube DreamcastGuy che afferma di aver ricevuto informazioni da una fonte interna a Microsoft. Secondo il report, Microsoft vuole anticipare l’uscita di PS5 in vista della console di prossima generazione con un nuovo dispositivo nel 2019. Al momento il progetto è noto all’interno del colosso di Redmond col nome in codice Xbox Two, lasciando quindi immaginare a una vera e propria nuova generazione e non una console mid-gen come Xbox One X. Come sempre vi invitiamo a prendere le informazioni con le dovute precauzioni, non c’è infatti nessuna informazione ufficiale sulla questione.

26 Commenti a “Una nuova Xbox uscirà nel 2019 anticipando PS5?”

1 2
  1. Prinzilabelva on
    Evil_Sephiroth

    È una realtà oggettiva invece e basta saperne un minimo per capire quanto sia vero.
    Le APU sono migliorate enormemente ma la componente CPU è decisamente scandalosa sia per xbox x sia per ps4 pro sia per le base.

    È stato fatto consapevolmente perché se avessero spinto sia lato gpu sia lato cpu non si potevano fare macchine così piccole e "poco costose"
    Nel caso di one x hanno mantenuto una apu perché oltre ad alzare il prezzo una soluzione dedicata cpu avrebbe compromesso il raffreddamento.

    Senza contare che non montando ryzen o avrebbero dovuto aspettare i volumi di apu basate su ryzen o usare le cpu classiche amd che non erano per nulla adatte a una console come consumi e calore (prima di ryzen erano forni ingestibili)

    Quindi lato cpu le console sono castrate, si può ovviare con una parte grafica migliore, ma abbiamo visto come il salto sia stato molto minore di ps3-ps4 o 360-one.

    Sulla cpu gravano gli fps. E 30 e 60 fps sono stati usati a dovere nei titoli che ne richiedevano uno piuttosto che un altro. Ovviamente levare l Apu sarebbe il top, ma non si può fare, altrimenti scordiamoci le console da 300 euro…

  2. Evil_Sephiroth on
    Prinzilabelva

    Sulla cpu gravano gli fps. E 30 e 60 fps sono stati usati a dovere nei titoli che ne richiedevano uno piuttosto che un altro. Ovviamente levare l Apu sarebbe il top, ma non si può fare, altrimenti scordiamoci le console da 300 euro…

    Assolutamente no, gli fps non gravano ne sulla cpu ne sulla gpu in modo univoco, dipende da gioco a gioco, da engine a engine e in generale negli ultimi anni la gpu è sempre più importante.

    Su giochi gpu intensive la.cosa più importante è che la cpu non limiti la gpu in modo da poterla usare al meglio.

    Nel caso delle console, tutte con alcuni compromessi puoi ridurre il fatto che la cpu ti limiti.

    Il problema è potenzialmente più grande su ps4 pro e one x rispetto alle versioni lisce.

    Stessa cosa succedeva sui pc dove con schede di fascia media tutto andava bene, mentre se sulla stessa cpu di fascia media mettevi una scheda top do gamma non riuscivi ad usarla al meglio.

    Ad oggi cmq la potenza della gpu di one x non è stata usata tutto, i problemi ci saranno quando uscirà un titolo che la userà spesso vicino al 100% e in quel caso anche se da quella gpu ci si aspetterebbero prestazioni "x" saranno invece ridotte

  3. Prinzilabelva on
    Evil_Sephiroth

    Assolutamente no, gli fps non gravano ne sulla cpu ne sulla gpu in modo univoco, dipende da gioco a gioco, da engine a engine e in generale negli ultimi anni la gpu è sempre più importante.

    Su giochi gpu intensive la.cosa più importante è che la cpu non limiti la gpu in modo da poterla usare al meglio.

    Nel caso delle console, tutte con alcuni compromessi puoi ridurre il fatto che la cpu ti limiti.

    Il problema è potenzialmente più grande su ps4 pro e one x rispetto alle versioni lisce.

    Stessa cosa succedeva sui pc dove con schede di fascia media tutto andava bene, mentre se sulla stessa cpu di fascia media mettevi una scheda top do gamma non riuscivi ad usarla al meglio.

    Ad oggi cmq la potenza della gpu di one x non è stata usata tutto, i problemi ci saranno quando uscirà un titolo che la userà spesso vicino al 100% e in quel caso anche se da quella gpu ci si aspetterebbero prestazioni "x" saranno invece ridotte

    Ed è proprio per questo che dico che questo fantomatico collo di bottiglia della cpu delle console non è una "scusa" così valida…. Su pc puoi far girare un gioco in 4k e a 30 fps anche con i5, forse addirittura un i3, che sono cpu "vecchie", nella maggior parte dei giochi.. A 60 fps un I5 basta ancora senza problemi, mentre per andare oltre, magari i 120 o addirittura 144, ecco che allora il collo di bottiglia su processori poco performanti si palesa.

  4. Evil_Sephiroth on
    Prinzilabelva

    Ed è proprio per questo che dico che questo fantomatico collo di bottiglia della cpu delle console non è una "scusa" così valida…. Su pc puoi far girare un gioco in 4k e a 30 fps anche con i5, forse addirittura un i3, che sono cpu "vecchie", nella maggior parte dei giochi.. A 60 fps un I5 basta ancora senza problemi, mentre per andare oltre, magari i 120 o addirittura 144, ecco che allora il collo di bottiglia su processori poco performanti si palesa.

    la differenza è che un I3 è sopra alla componente CPU di queste console, quindi è una grossa differenza.

    Una apu su PC per il 4K non basta, su console ti salvi per un po' di ottimizzazione in più ma scendendo a compromessi visibili come settaggi per mantenere i 30 o 60fps

  5. Prinzilabelva on
    Evil_Sephiroth

    la differenza è che un I3 è sopra alla componente CPU di queste console, quindi è una grossa differenza.

    Una apu su PC per il 4K non basta, su console ti salvi per un po' di ottimizzazione in più ma scendendo a compromessi visibili come settaggi per mantenere i 30 o 60fps

    Su questo non ci piove 😉

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.