Fortnite, Epic Games ha registrato profitti pari a 3 miliardi di dollari nel 2018

Un report di Techcrunch rivela alcuni numeri a dir poco impressionanti sul 2018 di Fortnite. Il videogioco di Epic Games infatti è riuscito a generare la bellezza di 3 miliardi di dollari di profitto durante l’anno. Una cifra davvero incredibile che ha contribuito alla crescita di Epic Games che adesso vale la bellezza di 15 miliardi di dollari.

Fortnite e l’Unreal Engine 4 portano a 15 miliardi il valore di Epic Games


La Tempesta è giunta dal nulla. Il 98% della popolazione è svanito, poi sono sopraggiunti i mostri! Guida i superstiti in mondi sempre diversi. Costruisci fortini, crea armi, trova bottini e fai evolvere i tuoi eroi. Sfida la Tempesta in modalità cooperativa online per quattro giocatori. Scopri Fortnite, il nuovo gioco d’azione e costruzione Epic Games.

Fortnite è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Fortnite è il 25 luglio 2017 per Playstation 4 e Xbox One.

15 Commenti a “Fortnite, Epic Games ha registrato profitti pari a 3 miliardi di dollari nel 2018”

  1. DJ_Jedi on

    Questo dovrebbe dimostrare quanto è malato il mercato e soprattutto quanto sono rincoglioniti i ragazzini, perché sono loro quelli che pompano sti numeri.
    Gioco di merda in ogni caso.

  2. Hikari90 on

    Io a volte resto veramente MALE nel vedere bambini in giro per strada dabbarsi o fare quel balletto del cazzo con la L in fronte.
    Quelli della mia generazione, naturalmente me compreso, sono/siamo stati cazzoni come tutti i preadolescenti e adolescenti del caso, ma il rincoglionimento che vedo nella gioventù attuale, tra Fortnite e smartphone è ad un altro livello.
    Minchia se sembro un vecchio imbruttito….buon anno gente :rotfl::rotfl::rotfl:

  3. Seba on
    Hikari90

    Io a volte resto veramente MALE nel vedere bambini in giro per strada dabbarsi o fare quel balletto del cazzo con la L in fronte.
    Quelli della mia generazione, naturalmente me compreso, sono/siamo stati cazzoni come tutti i preadolescenti e adolescenti del caso, ma il rincoglionimento che vedo nella gioventù attuale, tra Fortnite e smartphone è ad un altro livello.
    Minchia se sembro un vecchio imbruttito….buon anno gente :rotfl::rotfl::rotfl:

    A parte i bambini,ci sono un sacco di persone famose che giocano a fortnine.
    Insieme a PUGB,hanno fatto centro!

  4. Sunny90 on
    Seba

    A parte i bambini,ci sono un sacco di persone famose che giocano a fortnine.
    Insieme a PUGB,hanno fatto centro!

    Tipo quei bimbim***ia dei calciatori? Questo supporta quanto già detto più su :asd:

  5. Seba on

    Mi domando il problema….non è che forti spazza via il resto ddi giochi…anzi….mettetevi nei panni di epic,dopo ne riparliamo.

  6. The_WLF on
    Seba

    Mi domando il problema….non è che forti spazza via il resto ddi giochi…anzi….mettetevi nei panni di epic,dopo ne riparliamo.

    Diamogli tempo. Se é questo che genera tonnellate di denaro con sforzi produttivi minimi, voglio vedere per quanto ancora avremo i bei gioconi con cui siamo cresciuti.

  7. Hikari90 on

    Il mio problema non è mica che ci siano streamer di successo di Fortnite o PUBG, è più il fatto che siano materiale di rincoglionimento assoluto dell'infanzia

  8. Seba on
    The_WLF

    Diamogli tempo. Se é questo che genera tonnellate di denaro con sforzi produttivi minimi, voglio vedere per quanto ancora avremo i bei gioconi con cui siamo cresciuti.

    Stai sereno che andiamo avanti a giocare perle videoludiche.
    Anche la scorsa generazione con i vari cod e bf si diceva la stessa cosa….ora sono quasi sepolti ed è arrivata la moda del BR.

  9. Seba on
    Hikari90

    Il mio problema non è mica che ci siano streamer di successo di Fortnite o PUBG, è più il fatto che siano materiale di rincoglionimento assoluto dell'infanzia

    Ma guarda…da padre ti dico che la colpa è solo nostra.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.