EA Sports sotto accusa in Belgio per le loot box di FIFA 18

Lo scorso Aprile vi abbiamo segnalato la decisione del Belgio di dichiarare illegali le loot box accostandole al gioco d’azzardo. Giochi come Overwatch e Counter-Strike Global Offensive si sono subito adeguati alla legge del governo belga, ma FIFA 18 non ancora. Proprio per questo il Pubblico Ministero di Bruxelles ha annunciato di aver avviato un’indagine nei confronti di EA Sports. Il caso potrebbe finire addirittura in tribunale se EA Sports non si adeguerà alle regole.

Loot box dichiarate illegali anche in Belgio


Grazie al motore Frostbite™, EA SPORTS™ FIFA 18 attenua il confine tra il mondo reale e quello virtuale dando vita a eroi, squadre e atmosfere del gioco più bello del mondo. Sfrutta la tecnologia di animazione Real Player per vivere momenti emozionanti negli stadi più coinvolgenti e parti per un viaggio intorno al mondo con un cast stellare nella modalità Il Viaggio: Il ritorno di Hunter. FIFA Ultimate Team™ include le ICONE di FUT, tra cui Ronaldo Nazário, Diego Maradona, Ronaldinho e altre leggende del calcio, in arrivo su FIFA 18.

FIFA 18 è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per , , , , .

La data di uscita di FIFA 18 è il 29 settembre 2017 per Nintendo Switch, Playstation 3, Playstation 4, Xbox 360, Xbox One.

Un Commento a “EA Sports sotto accusa in Belgio per le loot box di FIFA 18”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.