Bungie non supporterà più Destiny

Bungie ha annunciato di aver concluso il supporto al primo Destiny. La software house quindi non rilascerà più nuovi aggiornamenti del gioco, tuttavia Destiny continuerà a vivere visto che i server saranno attivi ancora per molto tempo.

L’Era di Trionfo è stata decantata come l’ultimo aggiornamento a Destiny 1. Nella nostra costante veglia sulla community, abbiamo notato molte richieste di aggiornare il bilanciamento. Al momento siamo concentrati su Destiny 2.
Tutte le mani di casa Bungie sono indaffarate a rendere Destiny 2 un seguito degno per la community. Abbiamo una Beta quest’estate che richiede la nostra attenzione. Quest’autunno daremo inizio a un nuovo ciclo di aggiornamenti continui per un nuovissimo gioco che crediamo sia la risposta a tutti i vostri commenti e suggerimenti dal lancio dell’originale Destiny.
Speriamo che percepiate quanto il vostro feedback sia importante per noi quando metterete mani su Destiny 2.
Come al solito, vi ringraziamo per le vostre opinioni che ci aiutano a creare giochi migliori.

Destiny è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per , , , .

La data di uscita di Destiny è il 9 settembre 2014 per Playstation 3, il 9 settembre 2014 per Playstation 4, il 9 settembre 2014 per Xbox One, il 9 settembre 2014 per Xbox 360.

8 Commenti a “Bungie non supporterà più Destiny”

  1. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    RIDICOLI.Un gioco praticamente solo online con un supporto cortissimo.Questi a sto giro non hanno ancora capito come si supporta veramente un gioco del genere. Dovrebbero guardare indietro negli anni e prendere esempio da Cunter strike, o Unreal tournament.Warframe che è un F2P distrugge destiny 10-0 come supporto

  2. Sid on

    Mica hanno fatto un f2p o un mmporg.

    Secondo me ci sta, e anzi hanno supportato per tanto tempo

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

  3. Evil_Sephiroth on

    Mica hanno fatto un f2p o un mmporg.

    Secondo me ci sta, e anzi hanno supportato per tanto tempo

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

    Appunto…coop nemmeno F2P ed è già finito il supporto…

    Counter strike costava molto meno ed è ancora supportato, Warframe c'è da pre lancio ps4 ed ancora lo supportano ed è un coop f2p, quindi non hanno nemmeno i soldi della vendita (e se uno vuole non ci spende niente sopra)

    Ribadisco, supporto ridicolo

    4 anni sono una buffonata come supporto per un gioco del genere.

    Ragionando come una azienda con l'uscita del 2 ci stà, ma per i clienti è una cosa ridicola considerando che senza online non ha alcun senso….

    Chi ci gioca da adesso ovviamente avrà tempo per recuperare tutto, ma chi al momento lo ha giocato dal D1 può anche mollarlo

  4. andrea73 on

    Ma infatti non hanno chiuso i server ma non godrà piu di aggiornamenti e supporto,per chi (come me) lo gioca dal D1 non gliene frega nulla di questa notizia l'importante che Bungie si dedichi al secondo episodio e non ripeta gli errori del primo

  5. Evil_Sephiroth on

    Ma infatti non hanno chiuso i server ma non godrà piu di aggiornamenti e supporto,per chi (come me) lo gioca dal D1 non gliene frega nulla di questa notizia l'importante che Bungie si dedichi al secondo episodio e non ripeta gli errori del primo

    Per me per un gioco del genere (che paghi oltretutto) 4 anni di supporto sono niente

  6. glenkocco on

    ma Evil, è normale con il 2 che sta uscendo. Cioè lo hai detto anche tu.

    Poi fare il paragone con CS ha poco senso imho. Quello è diventato un fenomeno di massa nel competitivo e nel mondo e-sport professionistico. E' ovvio che lo supportino continuamente anche a distanza di secoli. Ma sono casi non così comuni.

    Destiny poteva (e doveva imho, lo dico da sempre) nascere col modello MMO, cioè il supporto stile WoW ecc, ma come sai bene devi far pagare l'abbonamento per una cosa del genere. Bungie ha preferito dividere la cosa in capitoli e ora che esce Destiny 2 bloccano l'1 e spostano tutta l'utenza su quello nuovo. Dal loro punto di vista, come dici anche tu, è "giusto" così

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.