Battlefield V, Fallout 76 e Destiny 2 hanno registrato vendite al di sotto delle aspettative

Un report degli analisti di SuperData rivela una situazione molto triste per Battlefield V, Fallout 76 e Destiny 2. I tre giochi infatti hanno deluso le aspettative dei rispettivi publisher registrando vendite inferiori a quanto previsto inizialmente. Battlefield V infatti avrebbe piazzato 1.9 milioni di unità digitali, Fallout 76 invece è a quota 1.4 milioni. Entrambi stanno facendo decisamente peggio dei predecessori, basti pensare che Fallout 4 raggiunse 12 milioni di copie in solo una settimana. Battlefield V invece sta vendendo meno della metà delle copie di Call of Duty: Black Ops 4 e Battlefield 1 costringendo EA a tagliare già il prezzo e ad abbassare le stime di guadagno. Destiny 2 è un altro di quei titoli che se la sta passando male, I Rinnegati infatti non ha convinto i giocatori a restare sui server e dopo le prime settimane il gioco è tornato ai livelli pre-espansione.

Un Commento a “Battlefield V, Fallout 76 e Destiny 2 hanno registrato vendite al di sotto delle aspettative”

  1. stefano.pet on

    Bf V meritava qualcosa in più, ma sono felice che abbia fatto un mezzo flop così imparano per il futuro. Però il gioco merita numeri migliori di questi, pur non essendo esente da critiche.

    Fallout e Destiny meritano queste vendite e anche meno: Destiny è valido, ma il comportamento indecoroso della sh me lo ha fatto scartare; Fallout è uno scandalo, non c'è altro da aggiungere

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.