Assassin’s Creed Origins – Ubisoft parla di Bayek

Ashraf Ismail, lead director di Assassin’s Creed Origins, ha rivelato nuove informazioni su Bayek, protagonista del gioco in uscita il 27 Ottobre su PS4 e Xbox One:

“Bayek è un Magi, antica stirpe di guerrieri molto efficienti in combattimento. Conoscono tanti stili di combattimento, ma sono anche compassionevoli nei confronti degli abitanti dell’Egitto. Loro aiutano le persone e le persone vanno da loro alla ricerca di aiuto. Lo stesso Bayek prova compassione per gli egizi, ma è stanco degli stranieri. Crede nei rituali e nella ‘polizia’ dell’antico Egitto. Ma si tiene i fantasmi del passato.

Lui è la personificazione dell’antico Egitto. Nella storia che vogliamo raccontare: se lui è la rappresentazione dell’Egitto, cosa deve fare e cosa deve diventare quando il mondo sta morendo, quando il nuovo mondo sta arrivando, per sopravvivere al nuovo mondo? Questo è il viaggio che vogliamo fare con Bayek, e il suo viaggio porta alla nascita della Fratellanza degli Assassini.

Lui è una persona molto emotiva. Quando la vita va bene, lui è felice e ride. Ma quando va male lui reagisce di conseguenza. Ma lui ha la compassione per le persone. È un protettore. La sua capacità di combattere è molto potente.”

2 Commenti a “Assassin’s Creed Origins – Ubisoft parla di Bayek”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.