Gamescom 2013 – Recap conferenza SONY - Approfondimento

La conferenza Sony era forse una delle più attese di tutta la gamescom e proprio perché Sony sapeva ciò, ha deciso di aprire direttamente mostrando un rapidissimo video della PS4. Subito dopo è stata mostrata la dashboard e tanti, tanti giochi per le varie piattaforme.

La conferenza Sony era forse una delle più attese di tutta la gamescom e proprio perché Sony sapeva ciò, ha deciso di aprire direttamente mostrando un rapidissimo video della PS4.
Subito dopo è salito un rappresentante di SCEJ sul palco, Shuhei Yoshida, sedendosi su una poltrona e mostrando finalmente al pubblico la nuova dashboard di PS4, assieme a qualche sessione di multiplayer del nuovo Killzone. Proprio durante questa sessione, è stata mostrata al volo la condivisione sui social, in particolar modo quella verso Twitter.

GRAN TURISMO 6

Il primo gioco con cui Sony decide di aprire le danze è Gran Turismo 6, mostrando immediatamente un nuovo video.  Attualmente, è in corso anche la registrazione di un film ispirato al franchise.
Il titolo in questione sarà lanciato globalmente il 6 dicembre 2013.
 
 

LITTLEBIGPLANET HUB

È la grossa novità collegata all’universo LittleBigPlanet che tutti aspettavano da circa una settimana. In sostanza, Hub permette di creare gare/livelli/costumi da condividere poi con gli altri giocatori e poter comprare anche del materiale extra. Arriverà entro quest’anno.
 
 

GTA V

Con GTA V arriverà anche un bundle con una PS3 da 500GB e un headset. Inoltre, per chi preordinerà il titolo dal PSN avrà uno sconto del 75% su ogni altro titolo Rockstar.
GTA5 PS3 Bundle
 

PS Vita

È stata fatta una rapida overview dei titoli che arriveranno nei prossimi mesi, come Borderlands 2, Football Manager, LEGO Marvel Heroes, Batman Arkham Origins Blackgate, assieme ad altri giochi indie in arrivo anche su PS4.
Ed arriva la scelta che tutti ormai si aspettavano: il taglio di prezzo. Da domani 21/08, costerà 199€. Ma probabilmente ancora più determinante sarà il taglio di prezzo sulle memory card.
Sale sul palco quindi Michael Denny, per presentare nuovi giochi, riassumendo però tutte le IP che sono state presentate lo scorso anno qui alla gamescom:
Murasaki Baby è il primo gioco che viene annunciato, sviluppato da uno studio italiano, e di cui è stato mostrato un video di gameplay.
Big Fest è il secondo gioco che viene annunciato, un gioco che mette il giocatore al centro della gestione di un festival musicale. Sarà un free-to-play.
È seguito quindi un video in cui Sony ha intervistato alcuni sviluppatori indie sulle motivazioni per cui PS Vita piace agli sviluppatori indipendenti.

PS4

Per parlare quindi della sfida che Sony ha affrontato per PS4, è salito sul palco Mark Cerny, ribadendo anche come sia fondamentale il supporto degli indie per continuare lo sviluppo. Secondo il lead system architect, il rinascimento dei videogiochi è vicino.
Sale quindi sul palco Shahid Ahmad, per continuare a parlare di come Sony vuole dare spazio agli indie, annunciando anche il rilascio di alcuni giochi di sviluppatori indipendenti tra cui Rogue Legacy nel 2014, Binding of Isaac: Rebirth durante la primavera del 2014, (gratuito per i membri del Plus), N++, Guns of Icarus Online. Quasi tutti i suddetti titoli approderanno, salvo alcune eccezioni, su PS4 e PS Vita.
Prima di annunciare nuovi giochi, la società giapponese annuncia però che i suoi studios più grandi (Naughty Dog, Media Molecule ecc.) sono attualmente al lavoro su dei titoli AAA top secret e non ancora annunciati.
Si passa quindi a parlare di giochi indie che sono capaci di lasciare il segno all’interno del videogiocatore. A tal proposito, Sony presenta Everybody is gone to the rapture è un nuovo titolo dal The Chinese Room Studio (non fatevi ingannare dal nome, sono inglesi!), sviluppato con il CryEngine 3.
Da Tequila Works arriva invece Rime, titolo che ricorda le atmosfere di Ico e la grafica di Zelda Wind Waker. Si continua con Helldivers, un titolo che supporterà il cross-play tra PS3, PS4, PS Vita.
Dai creatori di Superstardust arriva invece Resogun, una sorta di reimmaginazione del loro blockbuster per PS3.
È il turno quindi di Shadow of the beast, gioco dal’ottima grafica e in arrivo in esclusiva per PS4.
The Playroom, titolo che promette di sfruttare appieno la potenza di Dualshock 4 e Playstation Camera, è un’altra esclusiva PS4, presentata all’E3 di quest’anno, e che sarà già preinstallato su qualsiasi Playstation di nuova generazione.
Un totale di ben 15 giochi, di cui circa 4 esclusive PS4, sono stati annunciati in totale.
Sulla PS4, sarà disponibile al lancio anche Music Unlimited (con una nuova interfaccia) e molte applicazioni per guardare video tra cui anche Vidzone.
Per facilitare le connessioni internet, Sony si è alleata con alcuni brand di telefonia fissa ( Deutche Telecom, Orange, Virgin and ONO) per potenziare la connessione verso le console.
Inoltre, per un periodo limitato, chi ha acquistato per PS3 Assassin’s Creed, Watch_Dogs, Call of Duty e Battlefield, avrà diritto ad un coupon per acquistare con uno sconto le rispettive copie per PS4.
PS4 sarà sempre accessibile da tutto il mondo tramite applicazioni per smartphone e tablet, ed è una console che ha già oltre un milione di preordini.
La Playstation 4 arriverà in Europa il 29 novembre!

INFAMOUS: SECOND SON

Dopo tutti questi titoli indie, Sony passa quindi ai piatti forti. Si parte quindi con inFAMOUS, di cui viene mostrato immediatamente un nuovo video sugli attuali progressi che il titolo ha raggiunto (a dir poco impressionanti).
 
Niente circa una data di rilascio più precisa.
 

KILLZONE: SHADOW FALL

Si passa quindi a Killzone, di cui viene mostrato un trailer che per la prima volta mostra al pubblico la modalità multiplayer. 


PS+

Assassin’s Creed III arriverà per il Plus a settembre.
A partire da domani invece, chi si registra al PS+ per un anno avrà in omaggio ulteriori 90 giorni, mentre tutti gli acquirenti di PS4 potranno provarlo per 14 giorni gratuitamente.
 

ASSASSIN’S CREED IV

La dimostrazione che è stata mandata in onda durante questa conferenza, oltre ad essere una dimostrazione della versione PS4, mostra anche la possibilità di Remote Play.
Nella prima parte è stato mostrato prevalentemente un gameplay in mare mentre la Jack Daw assaliva un forte nemico.
La seconda invece, ovvero nel Remote Play tramite PS Vita, vene mostrata la sequenza di espugnamento del forte: la connessione e la reazione all’input del giocatore sembrano ottime.
Dopo questo, è stato mostrato un trailer per la sequenza in esclusiva Playstation 4 di Aveline, la protagonista di Assassin’s Creed III: Liberation.
 

WATCH DOGS

Anche questa dimostrazione è una versione PS4. Di Watch Dogs abbiamo potuto assistere a alcune brevissime scene di gameplay, accompagnate da molte cutscene. È inoltre in produzione un film.
Come per Assassin’s Creed, anche Watch Dogs godrà di contenuti esclusivi sia su PS3 che su PS4.
 

MINECRAFT

A grande sorpresa, Sony annuncia l’arrivo di Minecraft su PS4. L’annuncio è stato accompagnato da alcune persone vestite come i personaggi del famosissimo gioco indie.
 

WAR THUNDER

Sarà un free-to-play di guerra esclusiva PS4.
 

PS3

Annuncio a sorpresa per PS3: Andrew House, CEO di SCEA, ha dichiarato che PS3 da 12GB scenderà a 199€.
 
Ecco infine un video che raccoglie in tre minuti tutto il meglio presentato nella conferenza SONY direttamente dal canale youtube ufficiale di Playstation Italia: