Il team di The Division al lavoro su un open world di Star Wars

Lucasfilm Games era solo l’inizio. Dopo l’annuncio di un videogioco di Indiana Jones, è stato annunciato che Ubisoft svilupperà un nuovo videogioco di Star Wars. Lo sviluppo è stato affidato a Massive Entertainment, il team dietro la serie The Division e al lavoro anche su un videogioco di Avatar.

Il gioco avrà una struttura open world e sfrutterà lo Snowdrop Engine, motore già visto all’opera in The Division. Si tratta della prima volta che un videogioco di Star Wars viene sviluppato da una compagnia diversa da Electronic Arts che aveva un accordo di esclusiva firmato nel 2012.

Questo il commento entusiasta di Yves Guillemot, co-fondatore di Ubisoft:

“La galassia di Star Wars è una straordinaria fonte di ispirazione per i nostri team per innovare e spingere i confini del nostro mezzo. Costruire nuovi mondi, personaggi e storie che diventeranno parti durature della tradizione di Star Wars è un’incredibile opportunità per noi, e siamo entusiasti di avere il nostro studio Ubisoft Massive che lavora a stretto contatto con Lucasfilm Games per creare un’avventura di Star Wars originale diversa da tutto ciò che è stato fatto prima.”

Lo sviluppo di questo nuovo progetto è agli inizi, Massive sta ancora assumendo personale. Sappiamo solo che Julian Gerighty, direttore di The Division 2 e The Crew, sarà il creative director del progetto.

Come con i precedenti titoli di Star Wars di EA, anche questo di Ubisoft farà parte del canone della saga che si sta allargando sempre più tra show televisivi su Disney+ e nuovi film in arrivo prossimamente.

Vai alla barra degli strumenti