Un sondaggio di Ubisoft sull’ambientazione di Far Cry 6

Far Cry 5 è uscito soltanto qualche mese fa, tuttavia sembra che Ubisoft stia già pensando al sesto capitolo della serie. La compagnia francese ha infatti inviato un sondaggio a una ristretta selezione di utenti in cui chiede quale ambientazione vorrebbero vedere. Le opzioni sono diverse vanno dalla Corea del Nord, alla fredda Alaska, fino ad arrivare a uno scenario post-apocalittico. E a voi quale ambientazione piacerebbe in Far Cry 6?


Far Cry sbarca in America con il nuovo capitolo della pluripremiata serie. Ecco Hope County, Montana, terra dei liberi, patria dei coraggiosi... e della setta apocalittica Eden’s Gate. Affronta il capo spirituale Joseph Seed e i suoi fratelli, gli Araldi: accendi il fuoco della ribellione e libera una comunità sotto assedio. Libera Hope County in modalità a un giocatore o in due. Recluta mercenari e addestra animali per sconfiggere la setta. Semina il caos nella setta, ma occhio a non far infuriare Joseph Seed e i suoi seguaci. Guida famose muscle car, quad, aerei e molto altro mentre affronti le truppe della setta in scontri epici.

Far Cry 5 è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Far Cry 5 è il 27 marzo 2018 per Playstation 4, Xbox One.

4 Commenti a “Un sondaggio di Ubisoft sull’ambientazione di Far Cry 6”

  1. stefano.pet on
    LucaS93

    Io lo voglio in North Korea. In SIberia o Alaska solo se ci mettono meccaniche survival per via del freddo e della neve.

    L'Alaska l'avevo scordata, ma stesso discorso della Siberia perchè non amo i paesaggi innevati. Anche Rise of the Tomb raider e God of War, seppur mi sono piaciuti tantissimo, non mi hanno fatto impazzire per ambientazione. God si salva grazie alla mitologia e al cambio di scena tra i regni, mentre in Rise non mi è piaciuta e basta. Aggiungere una componente survival al gameplay di Far Cry non mi sembra una cosa in linea con lo stile del gioco.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.