Un brevetto di Activision spinge i giocatori a spendere soldi in microtransazioni

Activision ha visto finalmente l’approvazione di un brevetto depositato nel 2015 in grado di incrementare l’uso delle microtransazioni nei videogiochi. Activision ha precisato che al momento il brevetto non è stato utilizzato in nessun gioco. Il brevetto in pratica colpisce le regole per determinare il matchmaking mettendo in competizione giocatori esperti e novellini, spingendo quest’ultimi a spendere soldi nel gioco per raggiungere subito un livello all’altezza degli avversari. Gli utenti che hanno appena acquistato un oggetto da utilizzare in game hanno più probabilità di giocare contro utenti di basso livelli, in questo modo il brevetto può spingerli a continuare su questa strada ed acquistare ulteriori oggetti.

21 Commenti a “Un brevetto di Activision spinge i giocatori a spendere soldi in microtransazioni”

1 2
  1. Astro86 on

    e la cosa più schifosa, lurida, infame, ingannevole, e anti sportiva che io abbia mai letta! Activision, hai perso un cliente!

  2. The_WLF on

    Le microtransazioni sono l'ennesimo cancro dell'industria, ma non saranno mai peggiori di chi le foraggia…
    Ci vorrebbe il patentino anche per poter videogiocare… :asd:

  3. Hikari90 on

    Cavoli 7 commenti. NA ROBA
    La coscienza da gamer e l'accanimento di postare facciamocelo uscire solo quando l'icsbocs ha 2 frame per secondo in più di pleistescion mi raccomando :doh:

  4. adenosina on
    Hikari90

    Cavoli 7 commenti. NA ROBA
    La coscienza da gamer e l'accanimento di postare facciamocelo uscire solo quando l'icsbocs ha 2 frame per secondo in più di pleistescion mi raccomando :doh:

    io non ho mai comprato un qualcosa che fosse legato alle micro transazioni, ma lo dico senza troppe pippe mentali. Le microtransazioni esistono perchè la gente le usa, se non sono cancerogene per il gioco tipo pay 2 win non vedo il problema della possibilità di comprare che ne so exp x2 o soldi facili, alla fine i cheat sono sempre esistiti solo che oggi te li fanno pagare. Poi se vogliamo fare un discorso più ampio ti dico che non tutti hanno ore da usare per giocare ai videogichi e magari per loro vale più il tempo speso per divertirsi che spendere 5-10€ per velocizzare alcuni processi tipo il grinding

  5. Hikari90 on
    adenosina

    io non ho mai comprato un qualcosa che fosse legato alle micro transazioni, ma lo dico senza troppe pippe mentali. Le microtransazioni esistono perchè la gente le usa, se non sono cancerogene per il gioco tipo pay 2 win non vedo il problema della possibilità di comprare che ne so exp x2 o soldi facili, alla fine i cheat sono sempre esistiti solo che oggi te li fanno pagare. Poi se vogliamo fare un discorso più ampio ti dico che non tutti hanno ore da usare per giocare ai videogichi e magari per loro vale più il tempo speso per divertirsi che spendere 5-10€ per velocizzare alcuni processi tipo il grinding

    Mi sa che urge un doveroso chiarimento
    Io credo che il problema qui non sia tanto la microtransazione, che esiste e che uno, IN TEORIA è libero di effettuare o meno.
    Non è un problema che il singolo player voglia evitarsi il grinding comprando tutto
    Il problema è quando gli sviluppatori del gioco BREVETTANO un sistema per cui la tua esperienza di gioco viene ALTERATA in maniera premeditata per spingerti a spendere soldi in microtransazioni, abbinando APPOSITAMENTE player che hanno da poco iniziato a giocare, con player che hanno shoppato alla grande e quindi hanno 'strumenti' obiettivamente piu' forti.
    Ripeto, quello che critico non sono gli acquisti in game a sè stanti ma il fatto che l'esperienza di gioco viene rovinata (perchè se in matchmaking fai incontrare un neofita con un giocatore che compra roba per essere più forte allora stai palesemente rovinando l'esperienza del giocatore nuovo, che non seguirà la 'normale' curva di apprendimento) per fare più soldi.
    Per un gamer che si ritiene tale il solo fatto che una idea del genere venga concepita e brevettata dovrebbe essere allarmante, è una porcata che supera quella dei dlc già presenti sui dischi al lancio del gioco ma volutamente tagliati per essere rivenduti a parte.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro, e che si capisca come mai mi urta che nei thread 'OPS QUESTA CONSOLE HA 3 PIXEL IN PIU' ' si facciano 450 reply, e qui manco una decina.

  6. adenosina on
    Hikari90

    Mi sa che urge un doveroso chiarimento
    Io credo che il problema qui non sia tanto la microtransazione, che esiste e che uno, IN TEORIA è libero di effettuare o meno.
    Non è un problema che il singolo player voglia evitarsi il grinding comprando tutto
    Il problema è quando gli sviluppatori del gioco BREVETTANO un sistema per cui la tua esperienza di gioco viene ALTERATA in maniera premeditata per spingerti a spendere soldi in microtransazioni, abbinando APPOSITAMENTE player che hanno da poco iniziato a giocare, con player che hanno shoppato alla grande e quindi hanno 'strumenti' obiettivamente piu' forti.
    Ripeto, quello che critico non sono gli acquisti in game a sè stanti ma il fatto che l'esperienza di gioco viene rovinata (perchè se in matchmaking fai incontrare un neofita con un giocatore che compra roba per essere più forte allora stai palesemente rovinando l'esperienza del giocatore nuovo, che non seguirà la 'normale' curva di apprendimento) per fare più soldi.
    Per un gamer che si ritiene tale il solo fatto che una idea del genere venga concepita e brevettata dovrebbe essere allarmante, è una porcata che supera quella dei dlc già presenti sui dischi al lancio del gioco ma volutamente tagliati per essere rivenduti a parte.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro, e che si capisca come mai mi urta che nei thread 'OPS QUESTA CONSOLE HA 3 PIXEL IN PIU' ' si facciano 450 reply, e qui manco una decina.

    ovviamente il caso di questo brevetto Activision se mai applicato avrà vita breve IMHO. Lo dico perchè una roba così di rottura allontana i giocatori più che avvicinarli, alla fine uno può spenderli una volta i soldi ma se poi per essere competitivo in un gioco deve arrivare a spendere che ne so 5€ a settimana la vedo dura che molta gente stia dietro a sto modello

  7. Hikari90 on
    adenosina

    ovviamente il caso di questo brevetto Activision se mai applicato avrà vita breve IMHO. Lo dico perchè una roba così di rottura allontana i giocatori più che avvicinarli, alla fine uno può spenderli una volta i soldi ma se poi per essere competitivo in un gioco deve arrivare a spendere che ne so 5€ a settimana la vedo dura che molta gente stia dietro a sto modello

    Lo spero vivamente, ma dopo aver visto quanto è capace di spendere il pubblico del mobile gaming, ho il timore che potrebbe prendere piede questo modello. Posso solo sperare che il giocatore console medio non sia come quello da 'giochino' mobile (giochino virgolettato perchè poi ci spende centinaia di euro/dollari appresso).

  8. Ginoki on

    Ma scusate è,ma in NBA2K quando fai la carriera sei un cacca gigantesca,e senza un minimo di crediti quando entri nell'nba non sai fare manco le basi,pur adorando questa serie e chi la produce,non è lo stesso procedimento?

  9. adenosina on
    Hikari90

    Lo spero vivamente, ma dopo aver visto quanto è capace di spendere il pubblico del mobile gaming, ho il timore che potrebbe prendere piede questo modello. Posso solo sperare che il giocatore console medio non sia come quello da 'giochino' mobile (giochino virgolettato perchè poi ci spende centinaia di euro/dollari appresso).

    ma sinceramente penso che l'utenza mobile sia ancora molto distante da quella del consolaro medio, sia per quanto riguarda il target che per accessibilità del prodotto; poi ci devi aggiungere anche il modello con cui le microtransazioni vengono proposte, non penso si avranno mai schermate pop up che ti invitano a comprare X o Y

  10. Hikari90 on
    Ginoki

    Ma scusate è,ma in NBA2K quando fai la carriera sei un cacca gigantesca,e senza un minimo di crediti quando entri nell'nba non sai fare manco le basi,pur adorando questa serie e chi la produce,non è lo stesso procedimento?

    Non gioco a NBA2K quindi mi sfugge cosa intendi, puoi spiegare un po' meglio?

  11. Ginoki on
    Hikari90

    Non gioco a NBA2K quindi mi sfugge cosa intendi, puoi spiegare un po' meglio?

    Quando giochi la modalità carriera,crei un giocatore gli assegni uno dei cinque ruoli,puoi facendo esercizi e giocando bene puoi fare punti esperienza.Quest'ultimi servono per migliorare i vari settori,forza velocità tiro da sotto/da fuori/da tre etc etc.Ebbene,malgrado l'impegno che tu puoi applicare,una volta nell'nba ti accorgerai che il tuo giocatore è carente,cosa normale per un rookie,ma non normale quando tali carenze sono davvero ridicole…….come si può essere super scarsi al tiro?o malgrado un fisico snello in velocità,o in palleggio?si parla delle basi,senza le quali nessuno ti avrebbe mai dato una maglia trà i professionisti!.Dunque sei costretto a comperare i crediti virtuali,non per creare uno nuovo MJ,ma semplicemente per avere un giocatore decente!!!

  12. Hikari90 on
    Ginoki

    Quando giochi la modalità carriera,crei un giocatore gli assegni uno dei cinque ruoli,puoi facendo esercizi e giocando bene puoi fare punti esperienza.Quest'ultimi servono per migliorare i vari settori,forza velocità tiro da sotto/da fuori/da tre etc etc.Ebbene,malgrado l'impegno che tu puoi applicare,una volta nell'nba ti accorgerai che il tuo giocatore è carente,cosa normale per un rookie,ma non normale quando tali carenze sono davvero ridicole…….come si può essere super scarsi al tiro?o malgrado un fisico snello in velocità,o in palleggio?si parla delle basi,senza le quali nessuno ti avrebbe mai dato una maglia trà i professionisti!.Dunque sei costretto a comperare i crediti virtuali,non per creare uno nuovo MJ,ma semplicemente per avere un giocatore decente!!!

    Se è così è un concetto simile, anche se andare a falsare volutamente il matchmaking, che invece di fornire partite eque favorisce le vittorie di chi compra e le sconfitte di chi non lo fa sarebbe veramente un picco di squallore senza precedenti.

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.