UbiArt Framework era un motore difficile da padroneggiare

Yves Guillemot, ha spiegato come mai Ubisoft ha abbandonato l’UbiArt Framework, il motore che ha dato vita a titoli come Rayman Origins, Rayman Legends, Child of Lights e Valiant Hearts: The Great War. La casa francese ha messo da parte il motore dal 2015 poiché non semplice da utilizzarlo:

“Abbiamo incontrato alcune difficoltà nell’affidarlo a tutti gli studi interni. Semplicemente avremmo dovuto impiegare troppo tempo per aiutare i team a padroneggiare gli strumenti di questo motore, da qui la decisione di accantonarlo temporaneamente.”

2 Commenti a “UbiArt Framework era un motore difficile da padroneggiare”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.