The Evil Within 2 – Una gallery col commento degli sviluppatori

Bethesda ha pubblicato una nuova serie di immagini di The Evil Within 2 con tanto di commentario dedicato.

Nonostante questo sia un sistema STEM interamente nuovo e separato, basato sulla figlia di Sebastian, Lily, che non possiede ricordi degli eventi avvenuti al Beacon Mental Hospital, sembra che parte del passato stia emergendo in questo nuovo sistema. Come è possibile? Cosa significa?

Anima è un’apparizione che può presentarsi in qualsiasi momento, quindi dovrete sempre essere preparati. Sebbene non possa essere uccisa, sconfiggendola si darà alla fuga, garantendoci comunque una nuova diapositiva per la nostra collezione. Riportare le diapositive al rifugio sicuro di Sebastian ci permetterà inoltre di sbloccare nuove conversazioni con Julie Kidman. Raccogli tutte le diapositive per scoprire la verità…

Potrete scegliere di prendervi una pausa dalla vostra missione principale per esplorare un po’ Union. Esplorando, troverete informazioni riguardanti la città che vi permetteranno di scoprire cosa è accaduto in Union prima che Sebastian entrasse nello STEM.

La balestra Warden è un ottimo strumento sia d’attacco che di difesa. Utilizzando un colpo di fumo o un colpo stordente potrete guadagnare tempo per fuggire, mentre il colpo esplosivo può essere utilizzato per preparare delle trappole.

Proprio come nel primo gioco, Tatiana è qui per fornirti aggiornamenti al set di abilità base di Sebastian. Assicuratevi di dare un’occhiata a tutti i potenziamenti disponibili, personalizzando Sebastian a seconda del vostro stile. Alcuni potenziamenti sono sbloccabili solo con grandi quantità di gel verde che troverete in Union, utilizzatelo con saggezza.

The Evil Within 2 uscirà venerdì 13 ottobre per Xbox One, PlayStation 4, P e PC.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.