The Elder Scrolls Online – Svelati I primi dettagli sul DLC Dragon Bones e sull’aggiornamento 17

Draghi in ESO! Insomma… tecnicamente, draghi non morti in ESO!

Zenimax Online Studios ha svelato i primi dettagli sul primo grande aggiornamento del 2018 per The Elder Scrolls Online, un DLC con due dungeon chiamato Dragon Bones, e sull’aggiornamento 17, una serie di contenuti gratuiti per tutti e diverse novità che rendono ESO ancora migliore. La pubblicazione di Dragon Bones e dell’aggiornamento 17 è prevista a febbraio.

Il DLC Dragon Bones conterrà due nuovi dungeon chiamati Scalecaller Peak (Picco Scalecaller) e Fang Lair (Antro della zanna), disponibili sia in modalità normale che veterano, con una modalità veterano difficile per i boss finali. Questi nuovi dungeon permettono ai giocatori di affrontare vecchi e nuovi nemici, tra i quali orchi appestati, potenti incantatori e i loro servitori non morti, e addirittura le ossa rianimate di un antico drago.

I giocatori potranno conquistare nuovi oggetti e set mostruosi, oggetti collezionabili e achievement, mentre riceveranno una Renegade Dragon Priest Mask (maschera del sacerdote del drago rinnegato) al primo ingresso in uno qualsiasi dei due dungeon. Il DLC Dragon Bones sarà gratuito per i membri del programma ESO Plus, e in vendita sul Crown Store per tutti gli altri giocatori.

L’aggiornamento 17, gratuito per tutti, sarà pubblicato contemporaneamente a Dragon Bones e includerà:

  • Nuova gestione dell’equipaggiamento: permetterà ai giocatori di personalizzare l’aspetto del proprio equipaggiamento indipendentemente dagli oggetti effettivamente equipaggiati.
  • Due nuovi Battleground: la fortezza orchesca di Mor Khazgur e le rovine naniche Deeping Drome (arena profonda), daranno ai giocatori due nuove arene dove scontrarsi in multiplayer competitivo 4v4v4 (per il quale è necessario ESO: Morrowind).
  • Sistema di gestione degli oggetti: questa funzionalità, a lungo richiesta, permette ai giocatori di mettere al sicuro i propri oggetti nelle proprie abitazioni, tramite il sistema abitativo introdotto con Homestead.
  • Nuove funzionalità di gioco: diverse novità permetteranno ai giocatori esperti e ai neofiti di godersi al meglio ESO, come per esempio i nuovi consiglieri dedicati alle abilità e alla progressione, che aiuteranno i giocatori a scegliere i potenziamenti migliori con ogni passaggio di livello, e i miglioramenti al sistema di combattimento, che ora permetterà di individuare e attivare le sinergie tra le abilità più facilmente.

Le novità e i miglioramenti inclusi nell’aggiornamento 17 saranno gratuite per tutti i giocatori di Elder Scrolls Online.

 


The Elder Scrolls Online è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di The Elder Scrolls Online è il 9 giugno 2015 per Playstation 4, Xbox One.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.