Il team di Final Fantasy XV sorpreso dalla reazione mista del pubblico

Hajime Tabata, director di Final Fantasy XV, ha dichiarato di essere rimasto sorpreso dalla reazione mista del pubblico nei confronti del videogioco:

“Poco tempo del lancio del videogioco c’erano molte persone soddisfatte del gioco, ma allo stesso tempo c’era chi non aveva apprezzato tutta l’esperienza. Ci siamo sentiti come se volessimo tornare indietro nel tempo per continuare a migliorare il gioco e renderlo appetibile al maggior numero possibile di persone.

Con sorpresa abbiamo constatato che il grosso delle critiche si è concentrato sulla seconda parte dell’avventura. Se fossimo stati in grado di prevederlo in anticipo, saremmo corsi ai ripari prima di pubblicare il gioco. Ma a dire la verità la cosa ci ha colti di sorpresa.”

8 Commenti a “Il team di Final Fantasy XV sorpreso dalla reazione mista del pubblico”

  1. Hikari90 on

    Mah, io i problemi li ho trovati un po' ovunque.

    Lato artistico e di design strepitosi, gameplay accettabile anche se fare un action dove a intervalli regolari le scenette scriptate dei link interrompono il flusso del combattimento e costringono i pg a movimenti su binari innaturalissimi non è l'ideale

    E sulla trama stendiamo un velo pietoso, situazioni 'big feels' gratuite, senza la minima elaborazione.

    'E' dal punto di vista di Noctis' , eppure ci sono flashback che non appartengono al vissuto di Noctis.

    'E' dal punto di vista di Noctis' 2.0, eppure ci sono 10 anni di cristallo, dal punto di vista di Noctis, totalmente mancanti.

    Ritrovarsi alla centrale elettrica e spiegarne il perchè con un dlc -> pessimo per un rpg

    Ah ragazzi SPOILER
    sono dell'impero !

    , vai fratello non ti preoccupare è tutto a posto -> terribile.

    Non me la sento di inveire con i developer più di tanto, è palese che si siano trovati a dover salvare un progetto che stava per morire, il risultato però è un enorme potenziale narrativo ed artistico sprecato.

    Ancora mi mangio le mani se penso alla bellezza di certe scene e delle evocazioni.

  2. adenosina on

    Mah, io i problemi li ho trovati un po' ovunque.

    Lato artistico e di design strepitosi, gameplay accettabile anche se fare un action dove a intervalli regolari le scenette scriptate dei link interrompono il flusso del combattimento e costringono i pg a movimenti su binari innaturalissimi non è l'ideale

    E sulla trama stendiamo un velo pietoso, situazioni 'big feels' gratuite, senza la minima elaborazione.

    'E' dal punto di vista di Noctis' , eppure ci sono flashback che non appartengono al vissuto di Noctis.

    'E' dal punto di vista di Noctis' 2.0, eppure ci sono 10 anni di cristallo, dal punto di vista di Noctis, totalmente mancanti.

    Ritrovarsi alla centrale elettrica e spiegarne il perchè con un dlc -> pessimo per un rpg

    Ah ragazzi, SPOILER
    sono dell'impero !

    vai fratello non ti preoccupare è tutto a posto -> terribile.

    Non me la sento di inveire con i developer più di tanto, è palese che si siano trovati a dover salvare un progetto che stava per morire, il risultato però è un enorme potenziale narrativo ed artistico sprecato.

    Ancora mi mangio le mani se penso alla bellezza di certe scene e delle evocazioni.

    quello che più non capisco di tutta sta situazione è il perchè  nei DLC non abbiano approfittato per aggiustare e approfondire il combat system anziché puntare su esperienze diverse. Cacchio centra un sistema a FPS nel DLC di prompto? Invece no puntano su esperienze posticce e dalla dubbia qualità

  3. Hikari90 on

    quello che più non capisco di tutta sta situazione è il perchè  nei DLC non abbiano approfittato per aggiustare e approfondire il combat system anziché puntare su esperienze diverse. Cacchio centra un sistema a FPS nel DLC di prompto? Invece no puntano su esperienze posticce e dalla dubbia qualità

    Non so se si può pensare ad un futuro FFXVI lavorando sulle potenzialità mostrate dal 15, Tabata anche con type-0 ha proposto un gioco dalla narrativa un po' a singhiozzo, anche quello però è stato un reboot di quello che doveva essere Agito, con i limiti di una portatile come la PSP.

    Boh, l'idea di un FF con quel design e quelle summon, con una trama interessante, narrativa esauriente e delle sidequest degne di quelle passate (chocografie, tetramaster, triple triad, blitzball, summon opzionali…) mi farebbe molto molto piacere.

    Come gameplay qualcosa prossima a un KH 2 o BBS andrebbe più che bene.

    Che nervi l'occasione persa dopo 10 e passa anni di attesa.

  4. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Io ho trovato la prima parte del gioco la peggiore di TUTTI gli FF come ritmo.Indecente, troppo retrotracking fin da subito, troppo tempo per muoversi da un posto all'altro

  5. Cross Grave 666 on

    devo dire che non mi trovo d'accordo con voi ragazzi….io personalmente ho trovato final fantasy 15 un bel gioco, gameplay piacevole ottime trovate, side quest (un po ripetitive ma presenti in grande quantità)e dei personaggi cmq ben caratterizzati come personalità, a volte anche fin troppo…devo dire che però la seconda parte della storia mi ha fatto venire il latte alle ginocchia si sviluppa troppo velocemente con pochi spazi alla esplorazione,alle cose da fare e per di più non ti regala delle sensazioni piacevoli.ti fa desiderare di finirla in breve tempo…..se fosse stata trattata meglio probabilmente non saremmo qua a discuterne….per quanto riguarda i dlc devo dire che ho trovato bello quello di gladio per quanto riguarda il combat system e la trama(diciamo) e di quello di prompto la parte migliore e la possibilità di esplorazione e delle side quest(anche se fini a se stesse).nel complesso io direi che è un bel gioco, non il migliore ma cmq un bel final fantasy che puo regalare delle belle emozioni (sia positive che negative)

  6. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Io dico solo che lo ho piantato li dopo 10 ore.La prima volta che succede, tranne FFX-2 e XIII-3 che mi sono rifiutato.Quindi il terzo peggiore direi.Il combat system mi va anche bene, è il resto che non riesco a digerire

  7. adenosina on

    Non so se si può pensare ad un futuro FFXVI lavorando sulle potenzialità mostrate dal 15, Tabata anche con type-0 ha proposto un gioco dalla narrativa un po' a singhiozzo, anche quello però è stato un reboot di quello che doveva essere Agito, con i limiti di una portatile come la PSP.

    Boh, l'idea di un FF con quel design e quelle summon, con una trama interessante, narrativa esauriente e delle sidequest degne di quelle passate (chocografie, tetramaster, triple triad, blitzball, summon opzionali…) mi farebbe molto molto piacere.

    Come gameplay qualcosa prossima a un KH 2 o BBS andrebbe più che bene.

    Che nervi l'occasione persa dopo 10 e passa anni di attesa.

    considerando quanto ancora tira la saga ma sopratutto quanto ha venduto questo 15, un capitolo 16 è pressoché scontato, imho poi la deriva action sicuramente se la porteranno dietro, come la miglioreranno o modificheranno non è dato saperlo si spera solo che ci sia una migliore implementazione del party non giocante magari con un simil gambit

  8. adenosina on

    devo dire che non mi trovo d'accordo con voi ragazzi….

    io personalmente ho trovato final fantasy 15 un bel gioco, gameplay piacevole ottime trovate, side quest (un po ripetitive ma presenti in grande quantità)e dei personaggi cmq ben caratterizzati come personalità, a volte anche fin troppo…

    devo dire che però la seconda parte della storia mi ha fatto venire il latte alle ginocchia si sviluppa troppo velocemente con pochi spazi alla esplorazione,alle cose da fare e per di più non ti regala delle sensazioni piacevoli.ti fa desiderare di finirla in breve tempo…..

    se fosse stata trattata meglio probabilmente non saremmo qua a discuterne….

    per quanto riguarda i dlc devo dire che ho trovato bello quello di gladio per quanto riguarda il combat system e la trama(diciamo) e di quello di prompto la parte migliore e la possibilità di esplorazione e delle side quest(anche se fini a se stesse).

    nel complesso io direi che è un bel gioco, non il migliore ma cmq un bel final fantasy che puo regalare delle belle emozioni (sia positive che negative)

    il gioco sicuramente non è da buttare, ci sono diverse cose interessanti e da riprendere. Il problema sta nel fatto che questo gioco è monco i tutte le sue parti, dalla storia al cs. Il cs è divertente per certi versi ma la mancanza di profondità e varietà è abbastanza palese tanto da renderlo tedioso alla lunga o negli scontri impegnativi o troppo lunghi. Stessa cosa per quanto riguarda la storia che è  stata incollata alla carlona partendo probabilmente solo da uno script con mancanze gravi, plot hole e via discorrendo. Probabilmente il punto più basso di questo gioco lo si raggiunge con le side quest, ripetitive e poco stimolanti soprattutto per quanto riguarda i dungeon segreti che sono la parte a mio avviso peggiore del gioco

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.