Tanti nuovi dettagli di Shadow of the Tomb Raider

Dopo il reveal di un paio di giorni fa, sono disponibili tanti nuovi dettagli di Shadow of the Tomb Raider, nuova avventura di Lara Croft che farà sempre parte della saga iniziata col reboot del 2013.

  • Confermato Eidos Montreal allo sviluppo del gioco, la sensazione è che il team sia voluto andare sul sicuro senza stravoglere una formula di gioco che, grazie al lavoro svolto da Crystal Dynamics con gli ultimi due capitoli, funziona. Shadow of the Tomb Raider quindi rappresenta il classico more of the same.
  • Lara seguirà le tracce della Trinità, misteriosa organizzazione incontrata nel precedente episodio, portandola nell’America Centrale (tra il Messico e il Perù) alla scoperta della civiltà maya.
  • Nell’incipit Lara rimuove un pugnale dal suo piedistallo innescando così l’apocalisse di cui parla la profezia che prevede la fine del mondo. La demo si conclude proprio con uno tsunami che colpisce un villaggio e i suoi abitanti.
  • Uno dei temi portanti del gioco vede Lara in lotta per evitare di diventare come i nemici contro cui combatte.
  • L’antagonista è il Doctor Dominguez di cui sappiamo poco oltre al fatto che cercherà di entrare nella testa di Lara facendola dubitare di sé stessa.
  • In generale l’avventura si manterrà sempre lineare ma le ambientazioni più aperte permetteranno sempre di andare alla ricerca di tombe e svolgere altre missioni secondarie per potenziare il proprio equipaggiamento.
  • Eidos promette un design delle tombe ancora più intricato con enigmi più complessi.
  • Mappe più vaste e una maggiore interazione con l’ambiente permettendo a Lara di diventare una vera e propria predatrice della giungla. Un esempio di questa maggiore interazione è rappresentato da alcune fasi stealth in cui la protagonista può nascondersi dalla vista dei nemici schiacciandosi contro delle pareti ricoperte di piante rampicanti.
  • Esteso il crafting con la possibilità di creare tonici e trappole.
  • Novità per le scalate è rappresentata dall’introduzione di un rampino sullo stile di Uncharted 4: Fine di un Ladro e Uncharted: L’Eredità Perduta.
  • Lara può nuotare sott’acqua.

Shadow of the Tomb Raider è un videogioco che appartiene alla serie del genere , pubblicato da per , .

La data di uscita di Shadow of the Tomb Raider è il 14 settembre 2018 per Playstation 4, Xbox One.

4 Commenti a “Tanti nuovi dettagli di Shadow of the Tomb Raider”

  1. stefano.pet on

    Che è un more of the same va bene perchè i suoi due predecessori funzionano benissimo. Mi preoccupano un po' trama e ambientazione che mi sanno di già visto.

  2. Kassandro on

    Molto fiducioso, spero solo che riducano/concentrino la parte "sandbox" Xche se da un lato l ho apprezzata per l esplorazione la parte di ricerca risorse etc mi ha stufato subito e l ho odiata. Mischiare quella piccola parte survival proprio mi ha infastidito..
    Sono gusti, x i miei la eliminerei totalmente

  3. stefano.pet on
    Kassandro

    Molto fiducioso, spero solo che riducano/concentrino la parte "sandbox" Xche se da un lato l ho apprezzata per l esplorazione la parte di ricerca risorse etc mi ha stufato subito e l ho odiata. Mischiare quella piccola parte survival proprio mi ha infastidito..
    Sono gusti, x i miei la eliminerei totalmente

    Basterebbe metterla opzionale. A me piace, eppure anche a me ha stufato presto. La modalità sopravvivenza del dlc era carina, estrapolato dal gioco, ma a me ha stufato subito.

  4. Deadly Fagilo on

    E anche qui esplorazione fine a se stessa. Bastava inserire la nuova componente action nella formula dei vecchi Tomb Raider per avere un gioco strepitoso che avrebbe fatto scuola. Lo prenderò perchè la nuova incarnazione non mi dispiace, ma è pur vero che la mancanza totale della vecchia formula si fa sentire, soprattutto perchè nessun altro propone giochi con una seria esplorazione ed enigmi soddisfacenti.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.