Super Mario Odyssey ha una data di rilascio ed un nuovo trailer!

Nintendo si è tenuta la bomba per ultimo, durante il suo evento Spotlight dedicato all’E3. Infatti in coda all’evento la casa della grande N ha mostrato un nuovo trailer che ci mostra un bel pò di gameplay del nuovo gioco dedicato all’idraulico italo-inglese più famoso del mondo: Mario. Durante il trailer si vedono tante nuove cose che si potranno fare mentre si gioca, come ballare con alcuni personaggi per conquistare dei bonus, vestire Mario come più ci aggrada e anche alcune gradevoli sessioni di gioco in modalità “Platform 2D” o prendere il controllo dei nostri nemici grazie al famoso Cappello Rosso. Inoltre viene annunciata la data di rilascio del gioco, che sarà il prossimo 27 Ottobre 2017!

A voi il trailer, buona visione!

16 Commenti a “Super Mario Odyssey ha una data di rilascio ed un nuovo trailer!”

  1. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Molto bello..e molto varioI nemici sovrapposti ricordano tanto le colonne di personaggi in Disgaea.

  2. Seba on

    Sembra veramente figo.

    Le nuove mosse sembrano aggiungere un bel po' di varietà al Gameplay

    con il cappello si può fare tutto.fantastico!!

  3. MmK83 on

    Questi sono i pezzi che mi piacciono del gioco…ed è Super Mario

    Ma quando va in città o nei boschi dove la grafica è diversa dal "mondo puccioso" mi viene un mezzo magone :/

    Spero di ricredermi perchè sta console sarà quella che prendo a natale :asd:

  4. Macchiaiolo on

    il riquadro in alto a sx fa ben sperare!!! :chewy:

    Si è visto nel trailer quel mondo.

    E' il mondo preistorico dove Mario può impossessarsi del T-Rex.

  5. adenosina on

    Sembra un lavoro veramente ben fatto. Peccato per quegli umani realistici che cozzano completamente con tutto il resto, veramente discutibile come cosa

  6. Macchiaiolo on

    Sembra un lavoro veramente ben fatto. Peccato per quegli umani realistici che cozzano completamente con tutto il resto, veramente discutibile come cosa

    Leggevo che è voluto il contrasto.

    Praticamente Mario viaggia tra gli universi e quindi per mostrare meglio questa cosa hanno scelto stili molto diversi da quello classico del Regno dei Funghi.

    Il senso straniante deve aumentare la sensazione di non far parte di quel mondo.

  7. adenosina on

    Leggevo che è voluto il contrasto.

    Praticamente Mario viaggia tra gli universi e quindi per mostrare meglio questa cosa hanno scelto stili molto diversi da quello classico del Regno dei Funghi.

    Il senso straniante deve aumentare la sensazione di non far parte di quel mondo.

    sarà ma a mio avviso ci sono modi e modi per creare un contrasto netto e  per me quello proposto è il più sbagliato.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.