Spunta un’immagine di Emma Stone in Death Stranding [Aggiornata]

[Aggiornamento] La notizia si è rivelata un falso. L’immagine è infatti tratta da un video sy YouTube realizzata da una fan del gioco come potete vedere voi stessi.

Hideo Kojima sta coinvolgendo nomi di Hollywood per il suo Death Stranding, il nome femminile più quotato sembra essere quello del premio Oscar Emma Stone che affiancherà i già annunciati Norman Reedus, Guillermo del Toro e Mads Mikkelsen. A dare man forte ai rumour riguardanti il coinvolgimento dell’attrice ci pensa un’immagine apparsa su Reddit e 4chan tratta da un presunto nuovo trailer del gioco che a questo punto possiamo immaginare verrà mostrato presto. Lo scatto mostra un personaggio femminile che ha proprio le fattezze di Emma Stone. Da precisare che al momento manca qualsiasi tipo di conferma ufficiale, vi invitiamo dunque a prendere il tutto con le dovute precauzioni.

emma-stone-death-stranding

7 Commenti a “Spunta un’immagine di Emma Stone in Death Stranding [Aggiornata]”

  1. Ciccio8 on

    Questo gioco sta diventando sempre più interessante

    Inviato dal mio OnePlus One Bamboo

    E Kojima sta diventando sempre piú scaltro nel suo marketing, tanto che ora si é messo a coinvolgere anche le star di Hollywood :asd:

  2. Macchiaiolo on

    E Kojima sta diventando sempre piú scaltro nel suo marketing, tanto che ora si é messo a coinvolgere anche le star di Hollywood :asd:

    Vabbè lo abbiamo già visto con Cage con Beyond.

    Più che altro queste sono cose che vanno a pesare sul budget (vedi C&C la tragedia che ne venne fuori).

    Sarò all'antica ma a me dell'attorone frega assolutamente niente in un videogioco, anzi spesso tendono a risultarmi fuori contesto.

    Questa pratica è per tirare dentro chi di giochi non mastica niente e magari è interessato all'attore/attrice stesso/a.

    Per ora questo lo leggo più come un aspetto negativo, più che positivo.

  3. Ciccio8 on

    Vabbè lo abbiamo già visto con Cage con Beyond.

    Più che altro queste sono cose che vanno a pesare sul budget (vedi C&C la tragedia che ne venne fuori).

    Sarò all'antica ma a me dell'attorone frega assolutamente niente in un videogioco, anzi spesso tendono a risultarmi fuori contesto.

    Questa pratica è per tirare dentro chi di giochi non mastica niente e magari è interessato all'attore/attrice stesso/a.

    Per ora questo lo leggo più come un aspetto negativo, più che positivo.

    Come al solito sarà il tempo a dirci se sarà stata una mossa azzeccata o meno, l'unico vero garante in questo campo.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.