Sledgehammer voleva sviluppare Advanced Warfare 2 invece di Call of Duty: WWII

Eric Hirshberg, CEO di Activision, ha svelato un retroscena sullo sviluppo di Call of Duty: WWII. Sembra che inizialmente i piani del team di sviluppo erano quelli di realizzare Advanced Warfare 2, sequel diretto del capitolo uscito tre anni prima. Activision ha però deciso in una svolta tornando indietro nel tempo dopo i feedback raccolti con Infinite Warfare e lo stesso Advanced Warfare. Una decisione saggia considerando che Call of Duty: WWII ha incassato 500 milioni di dollari solo nel weekend di lancio.


Call of Duty® torna alle sue radici con Call of Duty®: WWII, un'esperienza mozzafiato che porterà una nuova generazione nella Seconda Guerra Mondiale. Scopri il classico combattimento di Call of Duty®, i legami del cameratismo e il cuore crudele di una guerra contro un potere globale che sta tenendo il mondo in pugno. Call of Duty®: WWII porta la Seconda Guerra Mondiale nella nuova generazione con tre diverse modalità di gioco: Campagna, Multigiocatore e Cooperativa.

Call of Duty: WWII è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da , e pubblicato da per , .

La data di uscita di Call of Duty: WWII è il 3 novembre 2017 per Playstation 4, Xbox One.

2 Commenti a “Sledgehammer voleva sviluppare Advanced Warfare 2 invece di Call of Duty: WWII”

  1. Sunny90 on

    Advanced warfare è stato il peggiore cod che io abbia mai giocato, quello che mi ha fatto prendere una pausa piuttosto lunga dai cod e anche l'unico che io abbia venduto.
    Per questo direi, meno male!

    Inviato dal mio Galaxy S8 utilizzando Tapatalk

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.