Sea of Thieves, State of Decay 2 e Crackdown 3 saranno disponibili al lancio su Xbox Game Pass

Microsoft ha annunciato importanti novità per Xbox Game Pass. Sea of Thieves, State of Decay 2 e Crackdown 3 saranno infatti disponibili sin dal lancio per tutti gli abbonati al servizio. Si tratta di una graditissima sorpresa per coloro che sfruttano il servizio, di solito infatti i giochi arrivano solo dopo qualche mese (se non addirittura un anno) nel catalogo di Xbox Game Pass.

[Aggiornamento] Con un comunicato, Microsoft ha annunciato che questa cosa sarà estesa a tutti i videogiochi esclusivi Xbox One:

Questo ambizioso progetto non riguarda solamente i titoli già annunciati come Sea of ​​Thieves, State of Decay 2 e Crackdown 3, ma anche i giochi Microsoft Studios che verranno presentati in futuro, inclusi i nuovi episodi delle saghe che hanno segnato la storia di Xbox come Halo, Forza e Gears of War.

Microsoft ha appena iniziato ad esplorare le ampie opportunità che questo nuovo modello di abbonamento può offrire all’industria dei videogiochi e ai propri fan. Microsoft crede che Xbox Game Pass sia il catalizzatore perfetto attraverso il quale sviluppatori ed editori potranno reinventare il modo in cui i giochi vengono creati e distribuiti, dando così vita a nuovi modi di giocare e di vivere l’esperienza di gioco.

45 Commenti a “Sea of Thieves, State of Decay 2 e Crackdown 3 saranno disponibili al lancio su Xbox Game Pass”

1 2 3
  1. Tecno360 on
    Evil_Sephiroth

    Leggi prima di digitare quei tastini davanti alle mani

    Cit: "Che funzionino meglio, peggio, siano di qualità più alta o più bassa non mi interessa, a me il gaming as a service non piace…"

    Purtroppo per te io non faccio parte dei forthestupid tanto cari a Sony… io leggo bene e tu hai scritto:
    "Un servizio made in Sony o made in Nintendo lo pagherei vista la mole di first party."
    O ti rimangi ciò che scrivi?

  2. Evil_Sephiroth on
    Tecno360

    "Un servizio made in Sony o made in Nintendo lo pagherei vista la mole di first party."
    O ti rimangi ciò che scrivi?

    Assolutamente ma magari se guardi prima e dopo faccio un riferimento a un ipotetico servizio di sh quali activision o ea, che quindi possono offrire i loro giochi e poco altro.

    Nintendo e Sony facessero servizi game as a service potrebbero metterci tanto dentro perché di giochi fatti da loro, pubblicati da loro ne hanno parecchi, MS un po' meno e si sa, non dico nulla di strano, sappiamo bene che lato first party sta un po' più in difficoltà ms.

    E il discorso era molto semplice.

    Sony, Nintendo e MS possono darmi un servizio a x euro all'anno e magari includerci il plus, gold e come si chiamerà quello Nintendo.

    Ea, e ecc possono darti i loro giochi ma di certo sony e ms non gli regalano l online a pagamento a servizi non loro.

    Ed ecco il perché dicevo che o copri d'oro ea e ecc perché pubblichino i loro titoli sul tuo store e non sul loro o è un problema….

1 2 3

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.