I remaster di Skyrim e Dishonored sono stati delle eccezioni afferma Bethesda

Pete Hines di Bethesda ha parlato in una recente intervista dei remastered che la compagnia ha pubblicato. Sia The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition che Dishonored: Definitive Edition sono state delle eccezioni:

“Abbiamo usato Skyrim come test per le console di nuova generazione. Abbiamo utilizzato l’engine di gioco e lo abbiamo ottimizzato per prendere confidenza con PS4 e Xbox One, prima di dedicarsi allo sviluppo di Fallout 4.

Anche Dishonored è stato un caso unico… Era una nuova IP uscita alla fine delle scorsa generazione, il lavoro richiesto per il porting non è stato troppo lungo e aveva perfettamente senso in quel preciso momento storico.”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.