Quantic Dream, lo studio dietro Heavy Rain e Detroit, non svilupperà più in esclusiva per Sony

Quantic Dream, lo studio francese di David Cage che ha recentemente lanciato Detroit, ha comunicato che non svilupperà più in esclusiva per la piattaforma Playstation e che si aprirà quindi al mondo third party.

La notizia arriva da due interviste su Variety e Venture Beat, dove i due boss di Quantic Dream, David Cage e Guillaume de Fondaumière, parlano di un nuovo inizio per la compagnia dove abbandoneranno il supporto esclusivo per i prodotti Sony, e segue la comunicazione di ieri riguardante l’acquisto di una quota di minoranza da parte del gruppo Netease Games, gruppo cinese che ha recentemente investito anche in Bungie Studios.


Detroit, 2038. Androidi dalle sembianze umane hanno sostituito gli umani come forza lavoro. Non si stancano mai, sono sempre ubbidienti e non dicono mai di no... finché qualcosa non cambia. Alcuni di loro hanno iniziato a comportarsi in modo irrazionale, come se provassero emozioni... Ora, dovrai assumere il controllo di tre androidi alla ricerca della loro identità. Racconta la tua storia personale e affronta dilemmi in situazioni moralmente impegnative, in una trama ramificata in cui ogni scelta ha conseguenze. Le tue azioni e decisioni plasmano il destino degli androidi... e forse il futuro della città stessa. Dai creatori di Heavy Rain e BEYOND: Due Anime, un'esperienza epica e spettacolare come mai se ne sono viste.

Detroit: Become Human è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Detroit: Become Human è il 25 maggio 2018 per Playstation 4.

31 Commenti a “Quantic Dream, lo studio dietro Heavy Rain e Detroit, non svilupperà più in esclusiva per Sony”

1 2
  1. Seba on
    Evil_Sephiroth

    Non lo è nemmeno, ma diciamo che è un gioco di gusto giapponese, sennò non la finiamo più, e ad ogni modo non c'entrava col discorso.

    cerca di aprire la mente….è per farti capire che le ex esclusive(e non solo) sony sono apprezzate anche su piattaforma xbox.

  2. Seba on
    Evil_Sephiroth

    Non lo è nemmeno, ma diciamo che è un gioco di gusto giapponese, sennò non la finiamo più, e ad ogni modo non c'entrava col discorso.

    cerca di aprire la mente….è per farti capire che le ex esclusive(e non solo) sony sono apprezzate anche su piattaforma xbox.

  3. Evil_Sephiroth on
    Seba

    cerca di aprire la mente….è per farti capire che le ex esclusive(e non solo) sony sono apprezzate anche su piattaforma xbox.

    Infatti MS ha dato dimostrazione di essere aperta mentalmente a giochi atipici…

  4. Evil_Sephiroth on
    Seba

    SOT
    SOD
    due a caso eh!

    NO, non ci siamo..non dico ip nuove…ma generi di nicchia , non giochi..e roba come flow e ecc….sono anni che tutti, boxari e non affermano che Sony da quel punto di vista abbia sempre lavorato meglio..ma ora non e vero…typical seba

  5. quetzalcoatl on
    Sid

    Beh io non le reputo deludenti. Sapevo fossero second party per carità ma secondo me stanno facendo un salto nel buio. Vedremo

    Continui a dare per scontato che la scelta sia stata la loro, secondo me non è da escludere che sia stata una soluzione di ripiego.

  6. Seba on
    Evil_Sephiroth

    NO, non ci siamo..non dico ip nuove…ma generi di nicchia , non giochi..e roba come flow e ecc….sono anni che tutti, boxari e non affermano che Sony da quel punto di vista abbia sempre lavorato meglio..ma ora non e vero…typical seba

    ho citato due giochi di nicchia,senza scomodare la serie Halo W.
    Sony sotto il profilo only single player/interattivo vince a mani basse.

  7. MmK83 on

    Secondo me hanno fatto benissimo.Che sia una scelta loro o di Sony è cmq buono sapere che continueranno a fare quel tipo di giochi (o magari anche altro perchè no).Io non ho mai creduto nelle "buone" vendite dei loro giochi…e imho questa è la prova.I loro giochi sono sempre stati una nicchia ed è meglio per tutti che escano multipiattaforma cosi da massimizzare le vendite.

  8. The_WLF on
    Seba

    hai ragione,jgdr è diverso da un gdrj.

    É sempre stato action, con elementi ruolistici. Ma non era una polemica la mia, sia chiaro, però é innegabile che come impostazione sia molto meno di nicchia di un Persona e imho più vicino ai gusti medi dell'utenza Xbox.

  9. Seba on
    The_WLF

    É sempre stato action, con elementi ruolistici. Ma non era una polemica la mia, sia chiaro, però é innegabile che come impostazione sia molto meno di nicchia di un Persona e imho più vicino ai gusti medi dell'utenza Xbox.

    L'utenza xbox non c'entra niente secondo me.sono i japponesi che non sviluppano su xbox.
    Anche perchè non è che vendono a badilate su ps4….QD ha deciso di diventare multipiatta per vendere di più,altrimenti non vedo il motivo di mollare Sony.o magari è sony che non vuole rinnovare il contratto.un pò come Remedy.

  10. The_WLF on
    Seba

    L'utenza xbox non c'entra niente secondo me.sono i japponesi che non sviluppano su xbox.
    Anche perchè non è che vendono a badilate su ps4….QD ha deciso di diventare multipiatta per vendere di più,altrimenti non vedo il motivo di mollare Sony.o magari è sony che non vuole rinnovare il contratto.un pò come Remedy.

    Ma il mio discorso era relativo a KH, che hai citato te dicendo che su One sembra vendere bene: per essere un titolo jap é abbastanza atipico e con elementi molto occidentali, per questo ha appeal anche presso i verdi. Sui QD non mi esprimo, ma se non fanno numeroni su macchine Sony, non credo possano sbancare su One. Son cmq copie in più, ma bisogna vedere se queste pareggeranno i dindini Sony.

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.