PUBG ritira la causa contro Fortnite

Vi avevamo segnalato un mese fa la causa legale che gli sviluppatori di PlayerUnknown’s Battlegrounds hanno intentato contro gli sviluppatori di Fortnite: Battle Royale.

PlayerUnknown’s Battlegrounds intenta una causa contro Fortnite: Battle Royale

È notizia di questa settimana che PUBG Corp. ha ritirato l’azione legale. La software house non ha fornito spiegazioni, ma evidentemente hanno constatato che non c’è stata nessuna manovra illegale da parte di Epic Games.

2 Commenti a “PUBG ritira la causa contro Fortnite”

  1. stalex on

    Veramente Luca non è così che funziona. Si vede che hanno trovato un accordo. L’azione legale, anche se “non c’è nessuna manovra illegale” si usa come deterrente per il futuro per proteggere il proprio marchio.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.