Il prossimo Final Fantasy si ispirerà a The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Durante il PAX West di Seattle, Hajime Tabata di Square Enixha parlato dei futuri piani della compagnia per il prossimo capitolo della serie Final Fantasy. Pur non essendoci ancora una certezza, Tabata ha dichiarato che il gioco sarà un open world prendendo ispirazione da The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

“Non ho ancora giocato Breath of the Wild, dato ascolto a molti del team di sviluppo. Solo ascoltando le storie e i feedback, possiamo dire che è davvero un gioco completo. E’ molto pulito, quasi perfetto da quel punto di vista. Ed il nostro obiettivo sarà quello di prendere l’esperienza che i giocatori hanno avuto con Breath of the Wild, ma con le nostre tecnologie ed il nostro know-how.

Abbiamo a nostra disposizione le possibilità di creare un gioco di alta qualità con un grande impatto visivo, che sia ambientato in un mondo immersivo e stupendo. Questi sono probabilmente i nostri obiettivi per il prossimo progetto.”

6 Commenti a “Il prossimo Final Fantasy si ispirerà a The Legend of Zelda: Breath of the Wild”

  1. JanderSunstar on

    In effetti quella del foto realismo perlomeno per i visi è una ricerca che la square ha iniziato fin dai tempi della ps2. A me sta anche bene solo che non possono basare il loro successo solo sulla grafica. Hanno imboccato la strada giusta con un gioco dove puoi di nuovo fare molte cose in giro, minigiochi e altro ma non è abbastanza perchè la trama ha dei buchi grossi come case e un finale orribile.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.