Perdite superiori ai 450 milioni di dollari per Gamestop USA

Durante l’ultimo report finanziario, Gamestop ha rivelato i dati finanziari del terzo quarto dell’anno fiscale rivelando di aver registrato una perdita di oltre 450 milioni di dollari, più precisamente 488.6 milioni di dollari, e un calo preoccupante dei pre-order. Gamestop USA ha rivisto le aspettative per l’ultimo quarto dell’anno fiscale prevedendo vendite che si baseranno principalmente sugli hardware:

“Ci aspettiamo che le vendite del Q4 si baseranno sugli hardware molto più di quanto non avessimo previsto. Considerando le basse performance di alcuni titoli e lo scarso sucesso delle promozioni per giochi usati e recenti, i guadagni alla fine dell’ultimo quarto saranno minori rispetto alle precedenti previsioni.”

Gamestop rivela che, ad eccezione di alcuni titoli come Spider-Man e Red Dead Redemption 2 che non hanno deluso le aspettative, molti titoli hanno registrato dati di vendita bassi e il mercato dell’usato viene messo sempre più da parte in favore degli sconti digitali. Insomma le entrate economiche di Gamestop USA non sono soddisfacenti e per questo la compagnia inizierà una serie di operazioni per rafforzare i rapporti con i publisher e coinvolgere maggiormente i clienti.

3 Commenti a “Perdite superiori ai 450 milioni di dollari per Gamestop USA”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.