Nintendo soddisfatta dalle vendite di Labo

Nonostante l’interesse iniziale, sembra che Nintendo Labo fatichi a ingranare la marcia e riuscire a conquistare il pubblico. Tuttavia sembra che Labo stia rispettando le aspettative di Nintendo. A dichiararlo è Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, che si è detto molto soddisfatto delle vendite registrate finora:

“Siamo assolutamente soddisfatti delle aspettative e, ragionando in prospettiva, vediamo Nintendo Labo come un titolo e una piattaforma che venderà per tanto tempo, proprio come abbiamo sperimentato con Brain Age sul DS o Wii Fit sul Wii originale. Ciò di cui dobbiamo assicurarci è di guidare l’interazione tra genitori e figli. In Estate si svolgono molte attività per i genitori che cercano esperienze per i loro figli mentre sono fuori dalla scuola. In America abbiamo delle attività in corso che dimostrano come Labo può essere utilizzato tanto nella codifica quanto nella sfera del giocattolo fai-da-te. Quindi sarà per noi un prodotto chiave che continueremo a sostenere, non solo attraverso il bilancio di quest’anno, ma anche nel futuro.”

2 Commenti a “Nintendo soddisfatta dalle vendite di Labo”

  1. Max17 on

    Sono riusciti a vendere 0.000001 euro di cartone a 42 euro, con un guadagno netto del fantastiglione %, direi che i guadagno ce li hanno fatti pure se ne vendevano 5 xD

  2. stefano.pet on

    Ho un bel carico di cartone dove lavoro che deve andare al riciclo, quasi quasi ci faccio un pianoforte e un robot e lo vendo a 70 euro… Ah, è vero, solo se lo fa Nintendo la gente lo compra… :asd:

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.