Microsoft vuole migliorare il frame rate con Xbox Scarlet

Phil Spencer, capo della divisione Xbox, ha suggerito in una recente intervista rilasciata all’E3 2018 che Microsoft vuole migliorare il framerate con la console di prossima generazione chiamata col nome in codice Scarlet:

“Con Xbox One qualcosa lo stiamo già facendo, abbiamo introdotto il supporto al refresh rate variabile e aggiunto il supporto al frame rate elevato. Credo che il framerate sia un campo dove le console possono fare di più. Se guardi al bilanciamento tra CPU e GPU nelle console odierne, ti rendi conto che non funziona bene come su PC.”

Un Commento a “Microsoft vuole migliorare il frame rate con Xbox Scarlet”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.