Microsoft acquisirà il team di Forza Horizon?

Nonostante una grande collaborazione con Microsoft, Playground Games, team dietro la serie Forza Horizon, non fa parte del gruppo dei first party del colosso di Redmond. Il team infatti da un giorno all’altro potrebbe decidere, come Remedy tanto per fare un esempio, di mettersi per conto proprio e sviluppare progetti multipiattaforma.

Tuttavia sembra che Microsoft sia intenzionata ad acquisire il team di sviluppo inglese. Un dirigente di Microsoft, Keith Ranger, si è infatti unito a Playground Games. In passato Ranger è entrato a far parte di aziende come LinkedIn, Rare, Skype, Lionhead e molti altri che sono stati poi acquisite da Microsoft. Che la storia si ripeta trasformando Playground Games a tutti gli effetti in uno studio first party del colosso di Redmond? Ricordiamo che secondo le voci, Playground Games è al lavoro anche su un reboot di Fable oltre al tanto chiacchierato Forza Horizon 4 che verrà annunciato all’E3 2018.


Forza Horizon 4 è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Forza Horizon 4 è il 2 ottobre 2018 per Xbox One.

2 Commenti a “Microsoft acquisirà il team di Forza Horizon?”

  1. stefano.pet on

    Su di loro si può sempre contare, i loro giochi sono sempre stati ottimi. Sarebbe bello vederli anche alle prese con altro, ma va bene già così. Sarebbe un'ottima mossa da parte di Ms.

  2. Seba on
    stefano.pet

    Su di loro si può sempre contare, i loro giochi sono sempre stati ottimi. Sarebbe bello vederli anche alle prese con altro, ma va bene già così. Sarebbe un'ottima mossa da parte di Ms.

    Con la base già pronta da Turn10 hanno svolto un gran lavoro.voglio vedere cosa combinano senza base pronta.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.