Mario + Rabbids: Kingdom Battle apre la conferenza Ubisoft dell’E3 2017

Ubisoft® e Nintendo annunciano una collaborazione per dare vita a una nuova avventura con Mario, Luigi, la Principessa Peach e Yoshi oltre a quattro eroi dei Rabbids: Rabbid Mario, Rabbid Luigi, Rabbid Peach e Rabbid Yoshi. Mario + Rabbids® Kingdom Battle è l’incredibile storia di un incontro inaspettato tra il personaggio più famoso dei videogiochi, Mario, e gli irriverenti e folli Rabbids, impegnati a unire le proprie forze per ripristinare il Regno dei Funghi, distrutto da un vortice misterioso. Mario + Rabbids Kingdom Battle sarà disponibile dal 29 agosto 2017 in esclusiva per Nintendo Switch™.

Mario e i suoi amici potranno usare centinaia di armi mai viste prima per eliminare strategicamente i loro nemici in puro stile Rabbids, il che significa che non mancheranno certo buffi errori e situazioni divertenti. I giocatori sfrutteranno i combattimenti a turni per muovere strategicamente i propri eroi sul campo di battaglia, in modo da guadagnare le posizioni migliori, utilizzare il sistema di tubature e gli ambienti distruttibili, ricevendo anche l’aiuto dai propri compagni di squadra per trovare i punti d’attacco più strategici. Grazie alle diverse tattiche di combattimento e al sistema di coperture, i giocatori esploreranno i quattro mondi unici con la propria squadra di eroi, sconfiggendo gli avversari, ottenendo collezionabili e risolvendo enigmi per proseguire nella propria missione.

Nella campagna principale di Mario + Rabbids Kingdom Battle, i giocatori formeranno una squadra di tre personaggi unici, personalizzandone le caratteristiche attraverso un apposito albero delle abilità in modo da formare il trio perfetto. Nelle sfide in cooperativa aggiuntive, i giocatori potranno anche allearsi con un amico in multiplayer locale, per affrontare gli avversari come una squadra in tre livelli di difficoltà. Mario + Rabbids Kingdom Battle sfrutterà le potenzialità di Nintendo Switch per poter giocare da soli o in cooperativa ovunque e in qualsiasi momento, anche in modalità portatile.

Siamo grandissimi fan di Mario e quindi è un onore essere stati scelti da Nintendo per creare un nuovo gioco dei Rabbids per Nintendo Switch con Mario e tutti i suoi amici” ha dichiarato Xavier Poix, Direttore generale degli studi francesi di Ubisoft. “Per noi è stato molto importante restare fedeli ai leggendari personaggi creati da Nintendo, ma anche offrire una nuova esperienza per i fan di Mario e dei Rabbids. Per ripristinare il Regno dei Funghi e conquistare la vittoria, Mario e i Rabbids dovranno collaborare come una squadra ed è proprio dalle loro differenze che trarranno la propria forza.”

Nel corso degli anni, abbiamo sviluppato un ottimo rapporto con Ubisoft e Mario + Rabbids Kingdom Battle rappresenta il prossimo passo in questa fantastica collaborazione” ha dichiarato Reggie Fils-Aime, Presidente e COO di Nintendo of America. “L’unione delle rispettive proprietà intellettuali è il simbolo di questa partnership e non vediamo l’ora di offrire il titolo a tutti i giocatori.”

Mario + Rabbids Kingdom Battle sarà disponibile in due edizioni: Standard e Collector. La prima includerà solo il gioco mentre la Collector’s Edition, oltre al gioco, conterrà una statuetta alta quindici centimetri di Rabbid Mario realizzata da Ubicollectibles™, un set di carte da collezione e la colonna sonora originale su CD. Preordinando il gioco si riceverà anche un set in-game di otto armi esclusive con caratteristiche uniche. Inoltre, Ubicollectibles ha creato quattro statuette esclusive ispirate agli eroi dei Rabbids.

mrkb_artwork_heroes

4 Commenti a “Mario + Rabbids: Kingdom Battle apre la conferenza Ubisoft dell’E3 2017”

  1. andreaz on

    Ma…è meraviglioso! non datemi del sentimentale/nostalgico ma vedere il rabbids canticchiare la theme di super Mario mi ha fatto scendere una lacrimuccia.

  2. LucaS93 on

    Ma…è meraviglioso! non datemi del sentimentale/nostalgico ma vedere il rabbids canticchiare la theme di super Mario mi ha fatto scendere una lacrimuccia.

    è proprio il gioco ad essere splendido e adorabile

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.