L’insider Shinobi602 pessimista sulla situazione di Xbox dopo la cancellazione di Scalebound

Il noto insider Shinobi602 ha detto la sua sul forum di NeoGAF dell’attuale situazione di Xbox dopo la cancellazione di Scalebound:

“È un brutto colpo per il brand Xbox. Alla console mancano giochi singleplayer, almeno sul fronte delle esclusive. I titoli presentati sono tutti concentrati sul multiplayer, da Forza Motorsport 7 a Sea of Thieves, passando per State of Decay 2 e Crackdown 3.

Faccio fatica a pensare alle sorprese di Microsoft per l’E3 2017. Halo 6 è davvero prevedibile e sembrano mancare i publisher third party pronti ad avere esclusive per Xbox, a meno che Microsoft non decida di aumentare il budget a disposizione della divisione videogiochi, cosa che francamente dubito accadrà. Le loro maggiori IP sono in declino, Halo continua a reggere bene ma con numeri inferiori rispetto al passato, Gears of War 4 non ha venduto così bene rispetto ai primi due episodi. Ciò che sta accadendo è esattamente l’opposto di quanto i fan hanno chiesto a Phil Spencer, al momento del suo arrivo aveva promesso tanti nuovi giochi ma si parla ancora di titoli annunciati nel 2013/2014, nel frattempo sono stati cancellati molti giochi e vari studi sono stati chiusi. Non ho molte speranze per il futuro, a Scorpio serve software di qualità e al momento non sembra esserci.”


Scalebound è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Scalebound è il 31 dicembre 2015 per Xbox One.

11 Commenti a “L’insider Shinobi602 pessimista sulla situazione di Xbox dopo la cancellazione di Scalebound”

  1. glenkocco on

    ne parlavamo di la. fatalista, ma è ciò che sappiamo tutti. Non ci sono mai stati rumors su altre IP esclusive che possa avere MS nascoste nella manica, e in questi anni dove NULLA rimane segreto a lungo beh.. aspetteremo MS al varco dell'E3 e vedremo..

  2. adenosina on

    ne parlavamo di la. fatalista, ma è ciò che sappiamo tutti. Non ci sono mai stati rumors su altre IP esclusive che possa avere MS nascoste nella manica, e in questi anni dove NULLA rimane segreto a lungo beh.. aspetteremo MS al varco dell'E3 e vedremo..

    il problema di MS è sempre stata la varietà, gira e rigira ha sempre puntato forte solo su 3 brand di cui 2 sono sparatutto. Da parte loro ci vorrebbe più coraggio e  più diversificazione, quando chiusero lionhead e la serie fable fecero una cavolata assurda visto che hanno accantonato uno dei brand meglio riusciti sulla loro console

  3. glenkocco on

    il problema di MS è sempre stata la varietà, gira e rigira ha sempre puntato forte solo su 3 brand di cui 2 sono sparatutto. Da parte loro ci vorrebbe più coraggio e  più diversificazione, quando chiusero lionhead e la serie fable fecero una cavolata assurda visto che hanno accantonato uno dei brand meglio riusciti sulla loro console

    verissimo. è anche vero che ogni tanto ci ha provato ed ha fallito, ma bisogna continuare a rischiare che prima o poi si viene ripagati. Il successo al tempo di Heavy Rain avrebbe dovuto aprire gli occhi a MS che, ripeto, ci ha anche provato ogni tanto, ma con poco coraggio.

  4. Ulell on

    A questo giro Sony vincerà facile la console war.Già Microsoft ebbe un brutto colpo quando l'hd-dvd fu surclassato dal blu-ray…Se Microsoft non azzecca una IP come fu Gears of War, Halo e Fable per le vecchie gen, la vedo nera per loro.A questo giro ho scelto di cambiare console, passando da 360 a ps4, e ci avevo visto lungo, per fortuna.Però mi spiace. Microsoft stà diventando come Nintendo.Solo che nintendo ha una base di Fanboy talmente ampia che può permettersi di forare una console ogni tanto (vedi wii U).Vedremo, sarà un anno tutto da godersi dal punto di vista video ludico

  5. Seba on

    A questo giro Sony vincerà facile la console war.

    Già Microsoft ebbe un brutto colpo quando l'hd-dvd fu surclassato dal blu-ray…

    Se Microsoft non azzecca una IP come fu Gears of War, Halo e Fable per le vecchie gen, la vedo nera per loro.

    A questo giro ho scelto di cambiare console, passando da 360 a ps4, e ci avevo visto lungo, per fortuna.

    Però mi spiace. Microsoft stà diventando come Nintendo.

    Solo che nintendo ha una base di Fanboy talmente ampia che può permettersi di forare una console ogni tanto (vedi wii U).

    Vedremo, sarà un anno tutto da godersi dal punto di vista video ludico

    Microsoft ancora di più,senza dubbio.

    di certo non gli manca il grano…..

  6. Sid on

    Microsoft ancora di più,senza dubbio.

    di certo non gli manca il grano…..

    Ma non è vero proprio!! Che dici!

    Inviato da stocazzo utilizzando Tapatalk

  7. Evalax on

    il problema di MS è sempre stata la varietà, gira e rigira ha sempre puntato forte solo su 3 brand di cui 2 sono sparatutto. Da parte loro ci vorrebbe più coraggio e  più diversificazione, quando chiusero lionhead e la serie fable fecero una cavolata assurda visto che hanno accantonato uno dei brand meglio riusciti sulla loro console

    Aggiungo che quei 2 sparatutto perdendo i loro creatori hanno perso la loro essenza e non sono più i capolavori imprescindibili di un tempo

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.