Konami dice addio alla licenza UEFA, la Champions League arriva in FIFA?

UEFA ha annunciato con un comunicato sul proprio sito che quest’anno terminerà la partership siglata con Konami dopo ben 10 anni di collaborazione. L’accordo siglato tra UEFA e Konami, che scadrà con la finale di Kiev, ha permesso alla serie Pro Evolution Soccer di includere al uso interno la licenza ufficiale della Champions League e dell’Europa League.

Guy-Laurent Epstein, marketing director of UEFA Events SA, ha dichiarato:

“Konami è stato un grande partner per la Champions e l’Europa League, con il nostro marchio molto presente nei videogiochi e nei tornei eSport organizzati da Konami. È stata una collaborazione molto cooperative e reciprocamente vantaggiosa. UEFA ringrazia Konami per l’enorme impegno e sostegno alle competizioni UEFA per club nell’ultimo decennio e non vediamo l’ora di continuare a lavorare con Konami nel calcio con le squadre nazionali UEFA.”

Jonas Lygaard, senior director of brand & business development di Konami, ha dichiarato:

“La licenza della UEFA Champions League ci ha permesso di creare esperienze uniche e offrire agli appassionati di calcio di tutto il mondo l’opportunità di godersi questa competizione.

Quest’anno, tuttavia, sposteremo la nostra attenzione su altre aree e continueremo a esplorare i modi alternativi in ​​cui la UEFA e Konami possono continuare a lavorare insieme, poiché la nostra relazione rimane forte.”

Adesso ci sarà da capire cosa succedere alle licenze della Champions ed Europa League nei videogiochi. Che EA Sports si sia fatta avanti? E se FIFA 19 dovesse includere la licenza delle due competizioni più importanti d’Europa?


'Dove nascono le leggende' è lo slogan scelto per il ritorno di PES con nuove caratteristiche, modalità e un gameplay unico. Diventa una leggenda in Pro Evolution Soccer 2018 con le nuove funzionalità:

  • Gameplay sopraffino – Dribbling strategico, Tocco Realistico+ e nuovi calci piazzati portano il gameplay a nuovi livelli
  • Un look rinnovato – Nuovi menu e vere immagini dei giocatori
  • Integrazione PES League – Competi con la PES League in nuove modalità, tra cui myClub
  • Co-op online - Prova la nuova modalità cooperativa
  • Partita selezione casuale – Torna una delle modalità preferite con una nuova presentazione e varie novità
  • Aggiornamento della Master League – Vesti i panni dell'allenatore con nuovi tornei preparatori, trasferimenti migliorati, nuove presentazioni e funzioni
  • Fox Engine migliorato – Nuovi effetti di luce, oltre a nuovi modelli e animazioni dei giocatori, dalle espressioni facciali ai movimenti del corpo

Pro Evolution Soccer 2018 è un videogioco per , .

Pro Evolution Soccer 2018 non ha ancora una data di uscita.

2 Commenti a “Konami dice addio alla licenza UEFA, la Champions League arriva in FIFA?”

  1. MmK83 on
    andreaz

    non siamo troppo precipitosi

    Konami ormai ha preso la strada del suicidio da mesi ormai…probabilmente ha fatto due su quanto valga un gioco di calcio dove fondamentalmente c'è solo la Champsions.
    Un gran peccato per un buon gioco di calcio ma bisogna ammettere che non si può più sentire che nel 2018 compri un gioco dove c'è il "Pecchiora"…
    In principio essendo fondamentalmente un gioco "import" ci stava pure ma oggi figa…basta con le mezze misure.O svolta o muore e amen!

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.