Kingdom Hearts III, il cambio di engine ha causato il ritardo

Tai Yasue, co-director di Kingdom Hearts III, in una recente intervista ha parlato dei mondi Disney presenti nel gioco. Lo sviluppatore assicura che non ci saranno altri mondi Disney nel gioco al di fuori di quelli già annunciati. La scelta dei mondi da inserire è stata presa in base a delle idee di gameplay:

“I mondi di Rapunzel e Frozen ci piacevano molto, in termini di gameplay ci sono tantissime cose che potrete fare con un pupazzo di neve o con una principessa dai capelli lunghissimi…”

Successivamente Yasue ha parlato delle ragioni che hanno causato il ritardo del gioco spiegando che uno dei principali motivi è stato il cambio di motore grafico:

“Il motore attuale è fantastico per sviluppare titoli tripla A, ma il team ha impiegato diverso tempo per adattarsi al cambio della tecnologia e del flusso di lavoro.”

Ricordiamo che Kingdom Hearts III inizialmente utilizzava il Luminous Engine, engine di Final Fantasy XV che nel 2014 è stato cambiato in favore dell’Unreal Engine 4.


Kingdom Hearts III è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Kingdom Hearts III è il 29 gennaio 2019 per Playstation 4, Xbox One.

Un Commento a “Kingdom Hearts III, il cambio di engine ha causato il ritardo”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.