Kingdom Hearts III – Il director pensa a dei DLC da lanciare dopo l’uscita

Game Informer all’E3 2018 ha intervistato Tetsuya Nomura, director di Kingdom Hearts III che gli ha rivelato l’intenzione di voler creare dei DLC per il gioco:

“Non è stato deciso ancora nulla su cosa faremo, ma voglio dare un’occhiata al potenziale offerto dai DLC dopo l’uscita. Non credo di riuscire a lanciare un Season Pass perché quel modello non mi piace. Voglio che le persone continuino a divertirsi giocando a Kingdom Hearts III dopo il lancio.”


Kingdom Hearts III è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Kingdom Hearts III è il 29 gennaio 2019 per Playstation 4, Xbox One.

7 Commenti a “Kingdom Hearts III – Il director pensa a dei DLC da lanciare dopo l’uscita”

  1. adenosina on

    già mi prudono le mani per le possibili zozzerie. Square Enix deve capire che i clienti non sono vacche da mungere e soprattutto deve curare molto di più la comunicazione.

  2. DJ_Jedi on
    adenosina

    già mi prudono le mani per le possibili zozzerie. Square Enix deve capire che i clienti non sono vacche da mungere e soprattutto deve curare molto di più la comunicazione.

    Il problema, come in FFXV, è che i dev giapponesi sono molto indietro su queste cose e quindi fanno le porcate dei primi DLC intorno al 2008/2009, ovvero togliere parti di gioco per poi vendertele a parte, l'Episode Gladio è esattamente quello e ho paura che la cosa si ripresenti quì.

  3. adenosina on
    DJ_Jedi

    Il problema, come in FFXV, è che i dev giapponesi sono molto indietro su queste cose e quindi fanno le porcate dei primi DLC intorno al 2008/2009, ovvero togliere parti di gioco per poi vendertele a parte, l'Episode Gladio è esattamente quello e ho paura che la cosa si ripresenti quì.

    Si e no. Square Enix sta affrontando un periodo di smarrimento assoluto, ha perso di vista cosa sia la buona comunicazione. Comunica malissimo i suoi progetti, non applica spesso strategie lungimiranti e simili. Io già nutro grosse perplessità per quanto riguarda KH3, spero di sbagliarmi ma ho serie paure.

  4. DJ_Jedi on
    adenosina

    Si e no. Square Enix sta affrontando un periodo di smarrimento assoluto, ha perso di vista cosa sia la buona comunicazione. Comunica malissimo i suoi progetti, non applica spesso strategie lungimiranti e simili. Io già nutro grosse perplessità per quanto riguarda KH3, spero di sbagliarmi ma ho serie paure.

    Poi comunque basta vedere Capcom che dal degrado più assoluto sta pian piano risalendo la china. Con MH World avrebbe potuto fare una campagna super aggressiva tra DLC e Season pass ma rilascia tutto free.

    Perchè il mercato è cambiato, se vedi gli studi occidentali hanno smesso di rilasciare DLC a pagamento e se lo fanno sono ridiventate vere espansioni (tolto COD), Capcom è passata direttamente al livello odierno, Square invece è indietro di 10 anni, nonostante rilasci giochi di qualità è eterna nello sviluppo, non è il top tecnico e casca nei DLC tagliati dal gioco per essere venduti a parte.

  5. Max17 on
    adenosina

    Si e no. Square Enix sta affrontando un periodo di smarrimento assoluto, ha perso di vista cosa sia la buona comunicazione. Comunica malissimo i suoi progetti, non applica spesso strategie lungimiranti e simili. Io già nutro grosse perplessità per quanto riguarda KH3, spero di sbagliarmi ma ho serie paure.

    Poi comunque basta vedere Capcom che dal degrado più assoluto sta pian piano risalendo la china. Con MH World avrebbe potuto fare una campagna super aggressiva tra DLC e Season pass ma rilascia tutto free.

    Ho le tue stesse perplessità, è un gioco di cui ho un ottimo ricordo e ho rigiocato di recente alle remastered. I miei dubbi vengono dalla campagna pubblicitaria fatta a mostrare tutto del gioco, è una forma di pubblicità di solito applicata ai giochi mediocri che devono essere pompati con hype assurdo per giustificare poi il calo di vendite per le recensioni pessime che riceve un gioco. Per fortuna questo modello di pubblicità sta andando sparendo per via dei rilasci anticipati dei giochi alle case di review che impattano moltissimo sulle vendite finale… Premetto che in quello mostrato, non ho notato criticità sul gioco, se non una forse troppo evidente ripetitività degli openworld, con lunghe distese di niente e poi di botto il nemico (sempre lo stesso???)…

  6. Hikari90 on

    Si può sempre pensare di eliminare i punti di vista di ogni pg e poi rilasciarli a 5 euro ognuno post lancio magari con tanto di dlc con lieto fine alternativo, sarebbe una cosa origin-AH NO FFXV AHAHAHAHA

  7. adenosina on
    Max17

    Ho le tue stesse perplessità, è un gioco di cui ho un ottimo ricordo e ho rigiocato di recente alle remastered. I miei dubbi vengono dalla campagna pubblicitaria fatta a mostrare tutto del gioco, è una forma di pubblicità di solito applicata ai giochi mediocri che devono essere pompati con hype assurdo per giustificare poi il calo di vendite per le recensioni pessime che riceve un gioco. Per fortuna questo modello di pubblicità sta andando sparendo per via dei rilasci anticipati dei giochi alle case di review che impattano moltissimo sulle vendite finale… Premetto che in quello mostrato, non ho notato criticità sul gioco, se non una forse troppo evidente ripetitività degli openworld, con lunghe distese di niente e poi di botto il nemico (sempre lo stesso???)…

    Purtroppo per giudicare questo tipo di giochi bisogna necessariamente avere la versione completa tra le mani. Magari ed anzi lo spero vivamente, ci hanno fatto vedere delle parti sotto tono per non spoilerare troppo i mondi e la storia. Fatto sta che anche a me ,salvo il video del mondo di toy story, non abbiano fatto impazzire troppo tutti i video rilasciati.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.