Il valore delle azioni di Electronic Arts è calato del 44%

Brutto periodo per Electronic Arts: gli analisti rivelano infatti che negli ultimi sei mesi il valore delle azioni della compagnia è calato del 44%. Nonostante il successo di titoli come FIFA 19 e Madden NFL 19, il valore delle azioni di EA lo scorso 3 Dicembre è arrivato a 84 dollari, in calo del 44% rispetto a un anno fa. Le cause di questo brusco calo sono sicuramente Star Wars: Battlefront II e Battlefield V. Il primo è stato criticato duramente per la questione riguardante le microtransazioni, il secondo invece sta registrando vendite inferiori alle aspettative come vi abbiamo già segnalato sulle nostre pagine. Ad eccezione dei titoli sportivi, alla compagnia americana manca proprio un titolo in grado di trainare le vendite nella stagione natalizia. La buona riuscita di questo anno fiscale dipende tutta da Anthem che porterà con sé un carico di responsabilità non di poco conto.

3 Commenti a “Il valore delle azioni di Electronic Arts è calato del 44%”

  1. Max17 on

    Anthem con lo stesso stile di Destiny delle espansioni, e potete anche andare a zappare la terra dal mio punto di vista, ci credo tantissimo con The Anthem, spero non mi deluda

  2. LucaS93 on
    Kassandro

    Bad Company 3
    Un reboot per Dead Space (stile primo capitolo)
    E già sarebbe un buon inizio

    La DICE di adesso non deve neanche avvicinarsi a Bad Company

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.