Il Call of Duty del 2020 sarà Black Ops 5?

Un report del sempre affidabile Jason Schreier di Kotaku rivela interessanti dettagli sul futuro della serie Call of Duty. Secondo le fonti del noto giornalista, nel 2019 avremo Call of Duty: Modern Warfare 4 da Infinity Ward mentre il Call of Duty del 2020 non sarà sviluppato da Sledgehammer Games ma da Treyarch. Una vera e propria novità visto che negli ultimi anni ogni episodio di Call of Duty poteva vantare un ciclo di sviluppo di tre anni con Infinity Ward, Sledgehammer Games e Treyarch ad alternarsi di anno in anno. Questa decisione, secondo il report, è stata presa dai vertici di Activision che vogliono ridurre da tre a due anni il ciclo di sviluppo dei prossimi episodi di Call of Duty. Le fonti di Kotaku rivelano che il gioco di Treyarch previsto per il 2020 sarà Call of Duty: Black Ops 5 che sarà ambientato negli anni della Guerra Fredda proponendo una solida componente singleplayer. Il lancio del gioco inoltre potrebbe coincidere con quello di PS5 e Xbox Scarlett. Infine secondo il report Sledgehammer Games e Raven Software avranno un ruolo secondario di supporto, supervisione e controllo.


Call of Duty: Black Ops IV è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da per , .

La data di uscita di Call of Duty: Black Ops IV è il 12 ottobre 2018 per Playstation 4, Xbox One.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.