Gwent: The Witcher Card Game – Rinviata al 2018 la campagna singleplayer

Marcin Iwiński, co-fondatore di CD Projekt RED ha annunciato di aver rinviato l’arrivo della campagna singleplayer di Gwent: The Witcher Card Game al 2018.

Recentemente abbiamo deciso di cambiare qualcosa nel percorso di sviluppo di GWENT, e vorrei prendermi un momento per spiegarvelo nel dettaglio.
Thronebreaker, la campagna story-driven single player di GWENT, è slittata al 2018. Abbiamo deciso di ampliare la portata della campagna ed abbiamo bisogno di più tempo per lavorarci su. Spostare la data di uscita è un aspetto che consideriamo serissimo, e non esitiamo a farlo se riteniamo che possa garantirci una maggior qualità finale. Con l’occasione ci tengo a scusarmi con chiunque avesse pianificato di giocare Thronebreaker durante le vacanze di Natale: vi assicuro che faremo il possibile affinchè l’attesa venga ripagata.
In secondo luogo, dal momento che il 2018 sarà l’anno che riteniamo consono per far uscire GWENT dalla beta, aumenteremo il ritmo delle patch legate al multiplayer. Vogliamo che vi divertiate sempre di più, ma vorremmo anche dare il benvenuto nel migliore dei modi ai nuovi giocatori che si affacciano su un sistema multigiocatore collaudato. Aspettatevi contenuti come nuove carte, sfide, oggetti di estetica, patch di gioco, fix o bilanciamenti sempre più spesso.

Gwent: The Witcher Card Game è un videogioco che appartiene alla serie del genere pubblicato da per , .

Gwent: The Witcher Card Game non ha ancora una data di uscita.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.