GTA V è stato il gioco più remunerativo del 2017

Sono passati quattro anni dal lancio di GTA V, eppure sembra che niente e nessuno riesca a fermare il gioco che ha venduto 85 milioni di copie in tutto il mondo. Ma il dato impressionante di oggi non riguarda le vendite, quanto i guadagni registrati dal gioco nel 2017. Il titolo di Rockstar Games è stato infatti il gioco più remunerativo del 2017 portando nelle casse di Take Two la bellezza di 521 milioni di dollari. Da segnalare come GTA V ha superato Call of Duty: WWII, uscito proprio nel 2017, di 9 milioni di dollari.


Un giovane truffatore, un rapinatore di banche in pensione e uno spaventoso psicopatico si ritrovano nel mirino degli elementi più discutibili della malavita, del governo e dell'industria dello spettacolo: per sopravvivere dovranno mettere in atto una serie di audaci colpi, in una città dove non possono fidarsi di nessuno, men che meno gli uni degli altri.

Grand Theft Auto V è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da , per , , , , , , .

La data di uscita di Grand Theft Auto V è il 17 settembre 2013 per Playstation 3, Playstation 3 PSN, Xbox 360, il 18 ottobre 2013 per Xbox 360 Games Store, il 18 novembre 2014 per Playstation 4, Xbox One, il 14 aprile 2015 per PC.

4 Commenti a “GTA V è stato il gioco più remunerativo del 2017”

  1. edgar poe01 on

    Stimo la Rockstar, perché ci ha permesso di giocare allo straordinario Max Payne 3, ma GTA non l’ho mai apprezzato. Piuttosto giocai e mi piacque quello simile ambientato in Giappone.

  2. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Non sono mai riuscito a capire l’appeal di GTA, mai.

    Altri giochi con una fisica che sembra fatta da un bambino di 2 anni sono stati massacrati

  3. AlexDeRoma on
    edgar poe01

    Stimo la Rockstar, perché ci ha permesso di giocare allo straordinario Max Payne 3, ma GTA non l'ho mai apprezzato. Piuttosto giocai e mi piacque quello simile ambientato in Giappone.

    Sleeping dogs, idem per me.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.