Focus Home Interactive annuncia Fear the Wolves, battle royale ambientato a Chernobyl

Focus Home Interactive e Vostok Games, team di sviluppo della serie S.T.A.L.K.E.R., hanno annunciato Fear the Wolves. Si tratta di un nuovo battle royale con ambientazione post-apocalittica ambientato nei territori dilaniati di Chernobyl. Come gli altri titoli del genere, anche Fear the Wolves vedrà 100 giocatori scontrarsi da soli o in squadra per sopravvivere. La particolarità del gioco è la presenza di radiazioni, mostruose creature nate dalle radiazioni e condizioni atmosferiche. Fear the Wolves uscirà anche su console, ma prima vedrà la luce in Early Access su Steam.


Fear the Wolves è un videogioco del genere pubblicato da .

3 Commenti a “Focus Home Interactive annuncia Fear the Wolves, battle royale ambientato a Chernobyl”

  1. edgar poe01 on

    Dannati Battle Royale, mi stanno snaturando i videogiochi così come li ho sempre amati. Un mondo come quello descritto qui per Fear the Wolves, sarebbe stato stupendo giocarlo in uno o in coop FINO a 4 giocatori. Invece sarà rovinato da decine e decine di giocatori che vi si butteranno dentro e vedremo gameplay strambi, azzardati, fuoco amico, skin fosforescenti, skill sbilanciate e chi più ne ha, più metta.
    Fermate il treno, voglio scendere.

  2. Hikari90 on
    edgar poe01

    Dannati Battle Royale, mi stanno snaturando i videogiochi così come li ho sempre amati. Un mondo come quello descritto qui per Fear the Wolves, sarebbe stato stupendo giocarlo in uno o in coop FINO a 4 giocatori. Invece sarà rovinato da decine e decine di giocatori che vi si butteranno dentro e vedremo gameplay strambi, azzardati, fuoco amico, skin fosforescenti, skill sbilanciate e chi più ne ha, più metta.
    Fermate il treno, voglio scendere.

    Non mi trovo spesso daccordo con te, ma su questa devo riconoscere che hai colto perfettamente nel segno.
    Per carità, a me che esista un genere Battle Royale non dispiace, può fare solo bene per ampliare l'offerta, ma da un punta di vista estetico e di gameplay a volte si assiste ad uno scempio.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.