Final Fantasy XIV festeggia il suo terzo anniversario

FINAL FANTASY® XIV celebra il suo terzo anniversario e continua ad accogliere nuovi giocatori nel mondo di Eorzea®, che ha ora più di sei milioni di giocatori da tutto il mondo, escludendo la versione di prova gratuita.

Per celebrare, il team di sviluppo di FINAL FANTASY XIV ha realizzato una trasmissione dal vivo della durata di 14 ore invitando gli spettatori ad unirsi. La trasmissione ha incluso la 31esima “Letter from the Producer LIVE”, in cui il produttore/direttore Naoki Yoshida ha svelato dei nuovi contenuti in arrivo, discusso e risposto ai commenti dei fan e altro ancora. In questo episodio Yoshida ha introdotto e spiegato in dettaglio tutti i contenuti della patch 3.4, “Soul Surrender”, che sarà disponibile dal 27 settembre. La nuova patch includerà, tra le altre cose, nuove missioni dello scenario principale, dungeon, sfide e la tappa finale del raid dungeon ad 8 giocatori Alexander.

Puoi trovare un riassunto della “Letter from the Producer LIVE Part XXXI” al link seguente:http://eu.finalfantasyxiv.com/lodestone/topics/detail/1cbefdac1aa59edba153644672a812d54faf8020

Il terzo anniversario continua anche nel gioco con l’evento stagionale “The Rising”, una celebrazione commemorativa con divertenti attività e fantastici premi per i giocatori. Informazioni dettagliate sono disponibili su: http://eu.finalfantasyxiv.com/lodestone/special/2016/The_Rising/

Con l’uscita della patch 3.35 lo scorso mese, che ha introdotto il primo dungeon profondo del gioco per i milioni di abitanti di Eorzea, FINAL FANTASY XIV continua ad offrire una fantastica esperienza di FINAL FANTASY online. Il gioco continua ad offrire una serie di contenuti alla sua community sempre in crescita con aggiornamenti regolari, inclusa la recente collaborazione con LEVEL-5 che ha portato personaggi di YO-KAI WATCH™ nel mondo di FINAL FANTASY XIV. Ulteriori dettagli sulla collaborazione sono disponibili al link seguente: http://eu.finalfantasyxiv.com/lodestone/special/2016/youkai-watch/.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.