Dishonored: La morte dell’Esterno – Chi è Billie Lurk?

Presente all’assassinio dell’imperatrice Jessamine Kaldwin (l’evento che introduce i giocatori alla storia di Dishonored), braccio destro di Daud nei DLC Il pugnale di Dunwall e Le streghe di Brigmore, nonché capitano della Dreadful Wale in Dishonored 2, Billie Lurk ha giocato un ruolo importante nella serie di Dishonored. Oggi, per la prima volta, diventa personaggio giocabile e protagonista de La morte dell’Esterno. Scoprite di più su questa leggendaria assassina, la sua storia, i suoi obiettivi e i suoi nuovi poteri, nel nostro ultimo video di gioco, con i commenti esclusivi del direttore creativo di Arkane Studios, Harvey Smith.

“Billie Lurk è uno dei miei personaggi preferiti”, dice Smith. “I giocatori non hanno mai smesso di chiedercela. Alla gente piace Billie Lurk.”. Se siete appassionati di Dishonored da lungo tempo, saprete sicuramente perché. Tuttavia, anche se siete neofiti della serie, La morte dell’Esterno vi coinvolgerà con una storia originale che cambierà il mondo di gioco e vi offrirà tante abilità nuove. Com’è consuetudine con Arkane Studios, potrete giocare in modo violento o clemente, portando comunque a termine la missione di Billie Lurk: eliminare la figura divina e soprannaturale che è stata al centro della storia dell’impero delle isole.

Dishonored: La morte dell’Esterno sarà pubblicato il 15 settembre 2017 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.