Death Stranding sarà open world: nuovi dettagli dal Tribeca Film Festival

Hideo Kojima ha tenuto un panel, in compagnia di Norman Reedus e Geoff Keighley, al Tribeca Film Festival per svelare nuovi dettagli di Death Stranding. Lo sviluppatore ha confermato che il gioco sarà un open world ma che introdurrà una serie di aggiunte con l’obiettivo di innovare il genere. Kojima vuole bilanciare la libertà del giocatore e quelle di movimento tenendo sempre conto della trama che deve guidare il giocatore. Confermato inoltre che il tema della connessione sarà la chiave in Death Stranding. Kojima non si è sbottonato ulteriormente, ma ha lasciato intendere che nuovi dettagli sulla sua nuova creazione saranno disponibili tra circa un mese.


Dal leggendario autore Hideo Kojima, ecco la nuovissima esperienza di gioco per PlayStation®4 che sfida ogni definizione di genere. Affronta un mondo completamente trasformato dal Death Stranding. Trasporta i frammenti disconnessi del nostro futuro e parti per un viaggio per ricostruire, passo dopo passo, il mondo andato in frantumi. Con la partecipazione di Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Lindsay Wagner.

Death Stranding è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Death Stranding è il 8 novembre 2019 per Playstation 4.

Un Commento a “Death Stranding sarà open world: nuovi dettagli dal Tribeca Film Festival”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.