Death Stranding: nuovo video, rivelati due nuovi personaggi e un indizio sulla data di uscita

Al Tokyo Game Show 2018 si è svolto un panel dedicato a Death Stranding che ha visto Hideo Kojima svelare qualche nuova informazione sul misterioso videogioco. In particolare Kojima ci ha presentato due nuovi personaggi: uno è l’uomo con la maschera dorata interpretato da Troy Baker in inglese e da Satoshi Mikami in giapponese; l’altro è il capo di Sam (il protagonista del gioco interpretato da Norman Reedus) e può vantare la voce di Tommie Earl Jenkins e in giapponese di Akio Otsuka (la voce originale di Solid Snake). Per quanto riguarda il personaggio di Troy Baker, Kojima fa notare che sotto la maschera color oro ne indossa un’altra e che potrebbe non essere così malvagio come sembra. Del capo di Sam invece non sappiamo altre informazioni. Infine un piccolo indizio sulla data di uscita: Kojima ha dichiarato che l’obiettivo è di lanciare Death Stranding nello stesso anno in cui è ambientato Akira di Katsuhiro Otomo, ovvero il 2019. Intanto potete godervi un video che ci presenta il personaggio con la maschera dorata.


Dal leggendario autore Hideo Kojima, ecco la nuovissima esperienza di gioco per PlayStation®4 che sfida ogni definizione di genere. Affronta un mondo completamente trasformato dal Death Stranding. Trasporta i frammenti disconnessi del nostro futuro e parti per un viaggio per ricostruire, passo dopo passo, il mondo andato in frantumi. Con la partecipazione di Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Lindsay Wagner.

Death Stranding è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Death Stranding è il 8 novembre 2019 per Playstation 4.

2 Commenti a “Death Stranding: nuovo video, rivelati due nuovi personaggi e un indizio sulla data di uscita”

  1. MmK83 on

    Ormai non credo ci siano dubbi sulla possibilità di universi paralleli,realtà diversa dalla nostra etc.La cosa mi intriga assai anche se rimango dell'opinione che una volta giocato il gioco…poi dovremmo andare tutti in terapia LOL.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.