Days Gone uscirà prima di The Last of Us: Part II e sarà un gioco differente

Sempre da Game Informer arrivano nuovi dettagli di Days Gone. Innanzitutto Bend Studios ha confermato che il gioco uscirà prima di The Last of Us: Part II. La sensazione è che il gioco vedrà la luce nei primi mesi del 2019, ma attendiamo un annuncio ufficiale della data di uscita da parte di Sony. Sempre restando a tema The Last of Us, Bend Studio ha spiegato perché Days Gone è un gioco differente nonostante il tema zombie sia centrale in entrambi i titoli. L’unico elemento in comune tra Days Gone e The Last of Us è il fatto che entrambi sono degli action/adventure in terza persona in cui uccidere cose. Days Gone è un gioco più votato alla libertà, in particolare per quanto riguarda le scelte e la possibilità di modificare la storia in base alle proprie azioni.

Parlando del gioco, Bend Studio ha spiegato che in Days Gone non ci saranno livelli di difficoltà. Gli sviluppatori vogliono offrire un buon bilanciamento:

“Di base si tratta di un gioco piuttosto difficile, non vogliamo che sia troppo facile. Un gioco difficile è decisamente più divertente, e l’ambientazione apocalittica si presta bene a un livello di difficoltà mediamente elevato…”


Days Gone è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Days Gone è il 26 aprile 2019 per Playstation 4.

Un Commento a “Days Gone uscirà prima di The Last of Us: Part II e sarà un gioco differente”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.