Data e dettagli del prossimo aggiornamento di Final Fantasy XV

Square Enix ha annunciato che il prossimo aggiornamento di Final Fantasy XV sarà disponibile dal 27 Aprile. L’update introdurrà su PS4 Pro la Stable Mode che permetterà ai giocatori di abbassare la risoluzione in favore di un frame rate più stabile. L’update inoltre interverrà sulla dimensione dei testi, introdurrà nuove quest a tempo, nuovi brani per il lettore musicale e adesivi per la regalia.


In questo RPG d'azione, combatterai insieme all'erede al trono Noctis per liberare il regno di Lucis, da sempre custode del potere della magia. Affronta battaglie avvincenti ed esplora un mondo sconfinato insieme al principe e ai suoi fidati amici. Il sistema di controllo semplice e intuitivo permette anche a chi non conosce FINAL FANTASY di vivere un'avventura frenetica e appassionante. Scopri il fascino di un universo dove la realtà diventa una nuova e straordinaria fantasia con FINAL FANTASY XV.

Final Fantasy XV è un videogioco che appartiene alla serie , , del genere , , sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Final Fantasy XV è il 29 novembre 2016 per Playstation 4, Xbox One.

6 Commenti a “Data e dettagli del prossimo aggiornamento di Final Fantasy XV”

  1. Hikari90 on

    Chi sa quando aggiorneranno il gioco per metterci dentro Final Fantasy, in ogni scena si intuisce l'accenno di sceneggiatura alla fine non inserita per mancanza di…tempo? :asd:

  2. Ciccio8 on

    Chi sa quando aggiorneranno il gioco per metterci dentro Final Fantasy, in ogni scena si intuisce l'accenno di sceneggiatura alla fine non inserita per mancanza di…tempo? :asd:

    Dai tempo al tempo fratello, prima o poi vedrai che SE farà un bel dlc a pagamento e ti accontenta :asd:

  3. glenkocco on

    Chi sa quando aggiorneranno il gioco per metterci dentro Final Fantasy, in ogni scena si intuisce l'accenno di sceneggiatura alla fine non inserita per mancanza di…tempo? :asd:

    esagerato :asd:

  4. Macchiaiolo on

    Chi sa quando aggiorneranno il gioco per metterci dentro Final Fantasy, in ogni scena si intuisce l'accenno di sceneggiatura alla fine non inserita per mancanza di…tempo? :asd:

    Mi sembra sia già uscito l'aggiornamento.

    Lo installa automaticamente quando metti il disco e giochi il gioco fino alla fine tenendo presente che la storia è narrata come vista da Noctis.

  5. Hikari90 on

    Mi sembra sia già uscito l'aggiornamento.

    Lo installa automaticamente quando metti il disco e giochi il gioco fino alla fine tenendo presente che la storia è narrata come vista da Noctis.

    Una scusa bella e buona quella della prospettiva di Noctis.

    SPOILER
    Il 'flashback' di Luna e Ravus che discutono di come sia opportuno consegnare l'anello a Noctis non mi pare sia esattamente dalla sua prospettiva.:asd:

    L'aggiunta al capitolo 13 di poter giocare come Ignis e Gladio, molto coerente con la scusa de 'il gioco è dalla prospettiva di Noctis' sisi :asd:

    Poi vabbè ogni tanto viene Gentiana che con i suoi poteri fa sapere cose a Noctis perchè fa comodo.

    Poi abbiamo un'infinità di esempi in cui la sceneggiatura è palesemente arronzata o non elaborata: nella schermata di caricamento in cui viene 'spiegato' che il flagello viene diffuso come una malaria (MAH) e questo non viene per nulla elaborato.

    Gladio che sparisce vabbè, dlc tappabuchi fantastico. Gladio che poi serve quasi come plot device nel fare i cazziatoni a Noctis, con sbalzi d'umore che definire innaturali o spropositati è un eufemismo.

    Ah, a Lesthallum lavorano solo le donne. Ok, non elaboriamo sulla cosa.

    Lesthallum poi anche un po' vuota come città, ma la parte sulla desolazione dell'open world in FFXV la risparmio per un altra occasione.

    Prompto improvvisamente originario dell'impero giusto per buttare un po' di feels a caso. Ah sei dell'impero, e vabbè fa niente siamo amiconi procediamo. FINE. Bello. Molto approfondito anche il pg di Prompto.

    Evacuazione di Altissia non narrata, ma ti piazziamo Ignis che perde la vista, gratuitamente, giusto per poter fare empatizzare un po' il giocatore con il povero pg malcapitato. Molto approfondito anche il pg di Ignis

    Rapporto tra Noctis e Luna limitato a qualche flashback da ragazzini e un paio di messaggi via diario, spreco immenso per me, alla luce della scena esteticamente stupenda in cui si separano.

    Che fine fa l'imperatore? Ah improvvisamente incontriamo un mostro che parla e dopo che lo uccidiamo il gioco ci regala il commento dei pg per farci notare che AH MA QUINDI E' L'IMPERATORE! UAO.

    Ah già i magitek erano bambini, grazie, giusto per aggiungere un altro po' di cose stucchevoli perchè fa molto struggente il povero Noctis che si sarebbe macchiato le mani del sangue di bambini, ignaro.

    Ah ma poi Noctis una mamma ce l'ha? Quando l'impero invade casa sua e nessuno sembra fregarsene? Si lui si arrabbia un po', ma Gladio e Prompto manco si chiedono 'Ma Iris starà bene? MAH' -qui magari ricordo male-

    Che altro vediamo, ah già 'E INDOVINA CHI ERA IZUNIA?' BOH, che bello, FFXV si diletta anche con presunti spunti di lore.

    Ah ma quasi dimenticavo, PASSANO 10 ANNI, giustissimo, sensato, e cosa faccia Noct 10 anni nel cristallo, come ci esca, e come si ritrovi CONVENIENTEMENTE sull'isola dove sempre comodamente gli hanno anche lasciato la barca per tornare non lo sapremo mai. E questo però è tranquillamente entro la sua prospettiva.

    Ciliegina sulla torta: per salvare tutti caro Noct devi morire. Ok grazie, totalmente gratuito ma fa molto struggente quindi deve piacere.

    Ma per favore, uno scempio.

    FFXV è un gioco palesemente piagato dallo sviluppo passato da diverse mani, con innumerevoli punti in cui si vede limpidamente come la sceneggiatura fosse stata pensata per essere di respiro molto più ampio, ma vuoi il cambio di director, vuoi che la gente si era stufata, nulla è elaborato a dovere. Questo si traduce in un gioco dal potenziale narrativo altissimo, vestito di un design e di scelte artistiche stupende, ma sostanzialmente sprecato.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.