Dark Souls – una giornata dedicata al museo dei videogiochi di Roma

Vieni. Gioca. Muori.

Vigamus, in collaborazione con Namco Bandai Games, in occasione dell’uscita di Dark Souls 2annunciano una partnership per una giornata dedicata interamente al ritorno di una delle serie più amate e temute di questa generazione, nel Museo del Videogioco di Roma. Domenica 16 marzo si terrà infatti il Dark Souls day al museo, un pomeriggio dai toni epici  e all’insegna dell’hardcore gaming di una volta, dove ogni nemico può rivelarsi improvvisamente letale.

Durante l’evento sarà possibile provare il gioco sulle postazioni free-play e partecipare a proiezioni, quiz e contest per mettere alla prova i più duri a morire tra voi. In palio tre copie del gioco, due Collector Edition di One Piece: Pirate Warriors 2 e fantastici gadget come le cover per iPhone 5 che saranno distribuite ai primi trenta fortunati visitatori.

Inoltre, i più coraggiosi potranno sfidarsi registrando le proprie perfomance con il primo capitolo di Dark Souls, tentando di battere il “Demone del Rifugio” nel minor tempo e danni possibili (leggete qui il regolamento completo) per accaparrarsi una copia del secondo capitolo del gioco.

2 Commenti a “Dark Souls – una giornata dedicata al museo dei videogiochi di Roma”

  1. lion-h on

    Troppo lontano però voglio partecipare per la collector di One Piece(ci provo entro mercoledì poi si va di Dark Souls 2 xD), rappresento il tribe 😛

    Poco fa dopo 1 anno che non toccavo Dark Souls ho provato a sfidare il demone e gli ho tolto quasi mezza energia ma non penso basti per vincere uff

    Ci ho provato su 360, forse è meglio farlo su ps3 che ero abituato a giocare li

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.