I co-fondatori del team di Call of Duty: WWII lasciano lo studio

Michael Condrey e Glen Schofield hanno annunciato di aver lasciato Sledgehammer Games. La software house ha prima contribuito allo sviluppo di Call of Duty: Modern Warfare 3 insieme a Infinity Ward per poi diventare uno dei tre team principali della saga dando vita a Advanced Warfare e WWII. I due hanno contribuito alla fondazione dello studio che adesso sarà guidato dall’altro membro fondatore, Aaron Halon. Al momento Sledgehammer Games sta lavorando sui DLC di Call of Duty: WWII e, probabilmente, ha già avviato i lavori di pre-produzione del Call of Duty del 2020. I due ormai ex-Sledgehammer Games ricopriranno ruoli esecutivi all’interno di Activision.


Call of Duty® torna alle sue radici con Call of Duty®: WWII, un'esperienza mozzafiato che porterà una nuova generazione nella Seconda Guerra Mondiale. Scopri il classico combattimento di Call of Duty®, i legami del cameratismo e il cuore crudele di una guerra contro un potere globale che sta tenendo il mondo in pugno. Call of Duty®: WWII porta la Seconda Guerra Mondiale nella nuova generazione con tre diverse modalità di gioco: Campagna, Multigiocatore e Cooperativa.

Call of Duty: WWII è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da , e pubblicato da per , .

La data di uscita di Call of Duty: WWII è il 3 novembre 2017 per Playstation 4, Xbox One.

Un Commento a “I co-fondatori del team di Call of Duty: WWII lasciano lo studio”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.