Ci vorranno molti anni prima che il cloud gaming sostituisca le console secondo Sony

Nonostante i grandi investimenti di Sony nel cloud gaming con Playstation Now, la compagnia giapponese sembra essere ancora molto cauta su questa tecnologia. Durante l’ultimo incontro con gli investitori, Hiroki Totoki, CFO della compagnia, ha infatti dichiarato che ci vorranno più di cinque anni affinché le console tradizionali vengano rese obsolete e pronte ad essere sostituite dal cloud gaming. Segno questo che ci sono ancora degli importanti passi in avanti da fare con questa tecnologia.

3 Commenti a “Ci vorranno molti anni prima che il cloud gaming sostituisca le console secondo Sony”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.