Cancellata la versione Wii U di Project CARS [Aggiornata]

Project CARS è troppo per Wii U

Slighty Mad Studios ha annunciato la cancellazione della versione Wii U di Project CARS. Ian Bell di Slighty Mad Studios ha dichiarato che la software house è in attesa della presentazione del nuovo hardware di Nintendo per decidere come muoversi:

“Ufficialmente siamo in attesa che Nintendo presenti il suo nuovo hardware. Al momento Project CARS è semplicemente troppo per Wii U.”

[Aggiornamento] Anche Andy Tudor, creative director di Project CARS, ha parlato della cancellazione della versione Wii U. 

“Nonostante la molta perseveranza per la versione Wii U di Project CARS, non proseguiremo più lo sviluppo visto che la qualità non soddisfa i nostri elevati standard né la nostra visione del titolo per questa piattaforma. Mi scuso con i fan Nintendo che hanno atteso ulteriori notizie sul gioco ma non abbiamo alcun desiderio di rilasciare un gioco che non è per lo meno paragonabile con le altre versioni.”


Project CARS è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da , per , , .

La data di uscita di Project CARS è il 8 maggio 2015 per PC, Playstation 4, Xbox One.

18 Commenti a “Cancellata la versione Wii U di Project CARS [Aggiornata]”

  1. Macchiaiolo on

    ma è legale sta cosa? O.o

    Non credo, ma la giurisprudenza in questo ambito credo sia piuttosto interpretabile. Comunque è questa la motivazione dell'incazzatura dei possessori WiiU. Anche perché in altre modalità sarebbe solo l'ennesimo Third Party a dare buca.

  2. adenosina on

    ma è legale sta cosa? O.o

    Diciamo che dipende da come è  impostata la raccolta fondi. Ci sono parecchie campagne dove chi investe lo fa a fondo perduto e anche se il progetto non vede la luce per un qualsiasi motivo i soldi non vengono restituiti, ma comunque in questi caso è legale perché tu teoricamente quando doni dovresti leggere cosa questo comporta, cosa che quasi nessuno fa. Questo è uno dei motivi per cui kickstarter e soci sono così controversi come piattaforme

  3. Astro86 on

    ma è legale sta cosa? ❓

    se era una donazione si, nessuno obbliga a pagare quindi il denaro può essere anche a fondo perso idem per le raccolte fondi per (ormai conclusa credo) di Shenmue 3… era una donazione che hai fatto, quindi se domani dichiarano che non lo fanno più, non puoi farci nulla… ecco perché evito sempre queste campagne senza nulla di concreto.

  4. adenosina on

    se era una donazione si, nessuno obbliga a pagare quindi il denaro può essere anche a fondo perso idem per le raccolte fondi per (ormai conclusa credo) di Shenmue 3… era una donazione che hai fatto, quindi se domani dichiarano che non lo fanno più, non puoi farci nulla… ecco perché evito sempre queste campagne senza nulla di concreto.

    Nel caso di shenmue se non si fa nulla ti rimborsano

  5. Astro86 on

    Scusami cosa vuoi che facciano in aggiunta? :asd:

    no dico almeno qualcuno lo fa xD…. comunque una spilletta commemorativa non mi dispiacerebbe :asd:

  6. adenosina on

    no dico almeno qualcuno lo fa xD…. comunque una spilletta commemorativa non mi dispiacerebbe :asd:

    Stanno alla canna del gas, figurati se spendono soldi per spedirti una spilla oltreoceano con tutti i soldi che costa :asd:

    Comunque in generale sono parecchie le campagne kickstarter e affini che offrono il totale rimborso se non si fa nulla. Solitamente è specificato

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.